Aviasco (Passo d') per Lago Gemelli e Val dei Frati

tipo itinerario: altro
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1095
quota vetta/quota massima (m): 2289
dislivello totale (m): 1300

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: lucabnc
ultima revisione: 23/05/08

località partenza: Carona (Carona , BG )

punti appoggio: Rif. L.aghi Gemelli

cartografia: Kompass Valle Brembana

note tecniche:
Bellissimo itinerario sopratutto per l'ambiente. Lungo per sviluppo.
Se si è disposti a spallare gli sci (sul sentiero fin poco sotto il lago marcio e poi in discesa per un tratto della strada Carona/Calvi) è veramente un giro spettacolare.
Poco prima del L. Colombo molta attenzione al traverso, ultimo tratto molto ghiacciato, meglio abbassarsi nella valletta e risalire sul versante oppposto.

descrizione itinerario:
Dalla diga di Carona (1.095) prendere la mulattiera per i L. Gemelli fino al L. Marcio (1.841).
Continuare per il Rif. L. Gemelli. Attraversare la diga, prendere a sinistra (N-NE) poi E fino al L. Colombo.
Ci si porta in direz. Est al Passo d’Aviasco a quota (2.289).

Discesa:
Tra le 2 selle del Passo D’Aviasco si scende nel Vallone dei Frati fino alla diga (1.934). Sotto lo sbarramento ci si tiene sulla destra orografica e scendendo in direz. Nord fino al pianoro della Baita Cabianca (1.709). Da qui in direz. N/O per bosco rado e terreno accidentato una valletta in discesa porta ad un ponticello sul Brembo oltre il quale si risale alla strada Carona-Calvi.