Scoglio del Lup Bin Bin Lader

difficoltà: 6c / 6a obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 1400
sviluppo arrampicata (m): 150

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: liviell
ultima revisione: 08/05/08

località partenza: Tetti Lup (Valdieri , CN )

note tecniche:
Avvicinamento:
da Tetti Lup si segue la traccia (tacche di vernice rossa e ometti di pietra) che oltrepassate le baite sale il bosco a sinistra di una pietraia fino ad una piccola cascata; di qui si attraversa a sinistra e si prosegue nel bosco fiancheggiando alcune rocce. Si perviene così alla base della struttura; si prosegue a sx costeggiando la parete fino ad una cengia che va verso dx. quasi in centro parete. L’attacco della via è all’inizio di tale cengia (a sx.) sulla placca di destra di un diedro. Nome alla base (45 min.).

descrizione itinerario:
L1) si sale la placca per poi attraversare a sx. e con un passo esposto superare un muro; continuare in placca con passi delicati fino ad una cengia dove si sosta (5a, 6c/A0, 6a+, 7 spit + 2 spit di sosta, 35 m).
L2) si sale direttamente in placca, proseguendo su un muretto fino all’uscita sulla cengia; proseguire per uno sperone a sx. uscendo su pendio erboso e sostare sulle placche nerastre di fronte (5b, 6a, 4c, 6 spit + 2 spit di sosta, 50 m).
L3) si attraversa facilmente in obliquo a dx. per 15 m circa su pendio erboso ed alberi (oltrepassare la sosta S4 di Hello Denise) fino ad uno spit alla base dello sperone di fronte posto a sx. dell’ultima lunghezza di Bandà-Bandà (spit a dx. visibili).
L4) si sale una fessura, poi si attraversa leggermente a dx. in placca, quindi un fessurino fino ad uscire sull’esposto spigolo; continuare a dx su un muro verticale e con passo difficile uscire sullo sperone. Infine proseguire negli ultimi metri in comune con la via Bandà-Bandà (5a, 6a, 6b+/A0, 5c, 6 spit + 2 spit di sosta, 40 m).

Discesa: si attraversa a destra fino al ripiano sommitale della cima dello Scoglio; di qui per traccia a piedi si scende fino alla base della struttura (25 minuti). Oppure (consigliato) reperire il cavo metallico dell’ultima sosta di Luna Calante e di qui con 3 doppie attrezzate si giunge alla grande cengia da dove, attraversando poco a sinistra, si ritorna al punto di inizio della via.
Note: via completamente attrezzata a fix da 10 mm, su roccia bella con alcuni passi di arrampicata difficili ma superabili in A0. Consigliabile dato lo sviluppo concatenarla con le altre vie vicine, o con la parte alta di Hello Denise sulla struttura di sx.