Ambin (Monte) da Grange della Valle

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: OS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 1824
quota vetta/quota massima (m): 3264
dislivello totale (m): 1480

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: touplan
ultima revisione: 04/06/09

località partenza: Grange della Valle (Salbertrand , TO )

punti appoggio: Rifugio Levi Molinari

note tecniche:
Percorso molto vario in ambiente selvaggio. Ci sono diverse possibilità di salita e di discesa. Itinerario che si presta bene ad anelli con rientro nel punto di partenza. L'itinerario decritto si riferisce alla salita per la cresta est ed alla discesa dal versante sud-est.

descrizione itinerario:
Salire lungo il percorso che conduce alla normale per il M. Niblé fino al fondo del vallone (quota 2100 circa) poi seguire il vallone a sinistra salendo rispetto al sentiero per il Bivacco Blais. A partire da quota 2600 circa piegare a destra seguendo le balze rocciose per raggiungere il colle quotato 2867. Salire il versante Est del Monte Ambin tenendo come riferimento il pilo di cresta; raggiunta la calotta sommitale proseguire fino alla punta lungo il filo di cresta, stando attenti alle probabili cornici che si affacciano sul versante Nord.
Dalla punta scendere dapprima gli ampi pendii in esposizione Sud-Est in direzione dl Lago delle Monache, poi scendere direttamente uno dei ripidi canaloni (40-45°) che portano nell'impluvio del Torrente Galambra. Seguire l'impluvio, tenendosi eventualmente sulla destra scendendo per usufruire del migliore innevamento fino al Rifugio Levi.
Itinerario che richiede condizioni di neve sicure e la discesa non troppo tardiva con temperature elevate, per possibili scariche dai versanti laterali.