Salza (Monte) da S. Anna di Bellino

L'itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BRA / F   [scala difficoltà]
esposizione: Sud
quota partenza (m): 1806
quota vetta/quota massima (m): 3326
dislivello totale (m): 1520

copertura rete mobile
vodafone : 20% di copertura

contributors: pr18
ultima revisione: 27/10/10

località partenza: S. Anna di Bellino (Bellino , CN )

punti appoggio: Rifugio Melezè 1812 m, Bivacco Boerio 3089 m al Lago Mongioia

cartografia: IGC n.6 1:50000 Monviso Val Pellice Val Varaita

note tecniche:
326 IGM - Mont de Salsa 3315 IGN

Indispensabili condizioni di neve sicure sui pendii. Picca e ramponi.
In base alla stagione e all'innevamento si parte dal Rifugio Melezè o da Sant'Anna di Bellino.

descrizione itinerario:
Da S.Anna salire in direzione ovest seguendo la pista da fondo passando per le Grange Cruset. Piegare a destra nel vallone di Varaita di Rui e si superano una serie di Grange.
Si percorre il fondo di un lungo pianoro e, prima di raggiungere il pendio che sale al Passo di Fiutrusa, si piega a sinistra risalendo pendii sostenuti.
Prima di raggiungere il bivacco Boerio risalire in direzione della nostra punta per pendio ripido e logico fino a raggiungere la croce di vetta.
Variante di discesa: ridisceso il pendio ripido sommitale, piegare a sinistra nel canalone che scende direttamente nei pianori sottostanti, tenendosi inizialmente sulla destra. Con percorso intuitivo, recuperare le tracce di salita molto più in basso.