Niera (Roc della) o Tète des Toillies da St Veran

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 2011
quota vetta/quota massima (m): 3175
dislivello totale (m): 1164

copertura rete mobile
altri : 80% di copertura

contributors: m.zaia
ultima revisione: 25/03/10

località partenza: saint vèran (Saint-Véran , 05 )

punti appoggio: refuge de la blanche

cartografia: IGN 3637 OT

bibliografia: dal Monviso al colle del Moncenisio,L.Barbiè-J.C.Campana n° 75

note tecniche:
E' necessario materiale alpinistico completo.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio si segue il tracciato della stradina che conduce alla Chapelle de Clausis,m2399.Si prosegue (SE) lungo il poco inclinato e vasto circo fino alla base del pendio dominato dalla Rocca della Niera,sulla sinistra si trova il refuge de la Blanche. Si piega a destra(S) per risalire l'avvallamento cosparso da grandi massi e si raggiunge la quota 2750m,lungo il quale ,superato un breve ma ripido pendio(lastroni dopo nevicata con vento da sud),si sbuca al col de la noire.Dalla depressione si scende (S) in valle Ubaye nella conca de lac de la noire,da cui si svolta a sinistra effettuando un semicerchio antiorario sotto il crestone SO della Petite Tète Noire,ci si inoltra in un ramo dell'avvallamento detto Ravin de la Noire che sale verso NE fino al pendio della paretina O della cima,qui si lasciano gli sci.
Inizia qui il tratto alpinistico,che richiede buone condizioni della montagna.Nel periodo invernale non conviene portarsi a sinistra nel punto più alto del pendio,dove inizia la via normale estiva che percorre un diedro inclinato orientato a NO e perciò spesso ingombro di neve o ghiaccio,è preferibile invece imboccare,una ventina di metri più in basso, e leggermente a destra della verticale della vetta, un diedro aperto fino a una cengia nevosa orizzontale(20m,III inf.,1 spit,sosta su spuntone).Dall'estremità sinistra della cengia si sale un muro fessurato uscendo a destra sui massi accatastati sottostanti una selletta a destra della cima(25m,2spit,II+,10m,F).Seguendo la cresta inclinata verso sinistra,si oltrepassa un lastrone un pò liscio(6m,II) e si raggiunge la croce della rocca della Niera,3177m.