Autaret (Téte de l') da S. Anna di Bellino per il versante SSO

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Varie
quota partenza (m): 1820
quota vetta/quota massima (m): 3015
dislivello totale (m): 1200

copertura rete mobile
tim : 40% di copertura

contributors: marcog72
ultima revisione: 25/03/08

località partenza: S. Anna di Bellino (Bellino , CN )

punti appoggio: Rifugio Melezé 1812 m

cartografia: IGC n.6 1:50000 Monviso Val Pellice Val Varaita

note tecniche:
Nel periodo invernale la strada è chiusa al Rifugio Melezè, 10 minuti prima di S.Anna di Bellino.

descrizione itinerario:
Da S. Anna si sale seguendo la pista sterrata fino a Pian Ceiol. Al fondo del pianoro si piega a sinistra e si entra nella gola delle Barricate. Se questa è ripiena di neve se ne percorre il fondo, altrimenti si segue il sentiero estivo sulla destra orografica (ramponi in caso di ghiaccio).
Superato il primo tratto incassato, si prosegue lungo il corso del Rio Autaret (o lo si costeggia) fino ad arrivare in vista delle Grange dell'Autaret. Molto prima di raggiungerle si piega a destra e si sale lungamente verso la cima attraversando l'ampio versante meridionale a poca distanza dalla cresta SSE (cornici).
La vetta si raggiunge superando il ripido pendio finale o per cresta (ramponi utili).