Petit Mont-Cenis (Signal du) da Termignon e la Parete Ovest

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Ovest
quota partenza (m): 1300
quota vetta/quota massima (m): 3162
dislivello totale (m): 1875

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: mountain
ultima revisione: 28/04/09

località partenza: Impianti Termignon (Termignon , 73 )

punti appoggio: Camere a Termignon, Bramams, Lanslebourg

note tecniche:
Se sono ancora aperti gli impianti di Termignon è molto conveniente salire con i 2 tronconi di seggiovia fino al Plan des Canons m 2.000 circa (tiket per la salita pietons) riducendo così notevolmente il dislivello.
Pendii ripidi sulla parete finale (ramponi utili) - 35° per 350 m, da fare con condizioni di manto stabile.
Qualora il pendio finale non fosse in buone condizioni è preferibile raggiungere il Col Sollières e la spalla sciistica del vicino Montfroid m 2822.

descrizione itinerario:
Dalla stazione di partenza degli impianti di Termignon risalire la stradina di servizio con le scorciatoie sulle piste, fino al Replat des Canons a circa quota 2.000, dove giunge il secondo tronco di seggiovia (bar l'Arole).
Proseguire sul pendio della pista di fronte se chiusa per poi deviare a destra, altrimenti tenersi subito a destra con andamento circolare lungo tratti di stradina all'esterno della pista dei Lacs; si passa al di sopra al casotto Finaz giungendo nel valloncello a valle del Lac de Sollières.
Attraversare quasi in piano l'avvallamento e proseguando verso est in leggera salita, si aggira la dorsale che proviene dalla Pointe de Cugne, attraversandone la base sul lato sud fino a raggiungere il fondo del vallone che sbuca al Col Sollières.
Inoltrarsi nel vallone in direzione del colle suddetto e raggiunta la base del pendio che lo sostiene, tenersi gradualmente a sinistra salendo direttamente il pendio (400 m) alquanto sostenuto che conduce al Signal du Petit Mont Cenis.

Discesa per l'itinerario di salita; qualora ci fosse un buon innevamento fino a bassa quota è pure possibile scendere tutto il vallone di Sollières fino all'abitato omonimo incontrando nella parte bassa un bel tratto di foresta, comunque sciabile.