Etna: Bocca nuova dal Rifugio Sapienza

difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1910
quota vetta/quota massima (m): 3250
dislivello totale (m): 1340

copertura rete mobile
vodafone : 55% di copertura
3 : 40% di copertura

contributors: pigilm
ultima revisione: 29/01/10

località partenza: Rifugio Sapienza (Nicolosi , CT )

punti appoggio: Rifugio Sapienza 1910 m.

note tecniche:
Gita emozionante e meravigliosa, in un ambiente unico ed affascinante, è possibile assistere a fenomeni vulcanici di vari natura ed intensità: prestare la massima cautela alle informazioni sulle condizioni del vulcano che può fornire il custode del Rifugio perché l'Etna è una montagna viva, che respira e che erutta: è il vulcano attivo più alto di Europa.
La salita all'edificio sommitale ufficialmente sarebbe vietata; Paesaggio lunare dal nero della lava al bianco della neve, panorami sul Mediterraneo ascoltando i brontolii della montagna di fuoco.

descrizione itinerario:
Sci ai piedi si risalgono i canaloni scavati dalla lava che ha lambito il Rifugio puntando a N si lascia alla propria destra La Montagnola e ci si dirige verso NNO scegliendo il prcorso tra le colate laviche in relazione all'innevamento Dal Piano del Lago verso dove era la Torre del Filosofo, si passa decisamente a sinistra del cratere di SE (che potrebbe essere una valida meta se non in eruzione.) e si prosegue fino al "Parcheggio" estivo poi valutando le condizioni ambientali verso il Cratere Centrale o Bocca Nova a 3250m.: attenzione ad affacciarsi nel cratere!!

Discesa: dall'itinerario di salita che si abbandona nei pressi della Torre del Filosofo per scendere a sinistra, bellissimi pendii esposti a S per poi raccordarsi con l'itinerario di salita. In alternativa stupenda sarebbe la discesa della Vale del Bove da effettuarsi in massima sicurezza.