Crampiolo Canale S del pizzo Crampiolo + canale del passo Stange

difficoltà: / 5.1 / E3   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1620
quota vetta/quota massima (m): 2766
dislivello totale (m): 1146

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: ilteo
ultima revisione: 09/03/08

località partenza: alpe devero (Baceno , VB )

vedi anche: http://www.camptocamp.org/routes/53378/it

note tecniche:
Note:
Dislivello modesto, poco sviluppo, rende bene.
Canale sud Crampiolo: tratto impegnativo corto ma tecnico ed esposto
(150 m a 50° di media, 2 brevi tratti oltre i 50° (variante “a”), in alto 48° fin sotto la vetta; 5.1,E3).
La variante "b" è meno incassata e percorribile anche con meno neve.

Canale est del passo Stange: 400 m circa tra 35 e 38°; 3.3,E1.
Il canale nel tratto più ripido è sud pieno, il lato dx scendendo (expo SE) scalda subito, come il bellissimo pendio della variante “b”.
Poi gira a SSW e molla più tardi.
Il canale dello Stange è est con il lato dx scendendo girato verso N con possibilità di trovare neve invernale relativamente a lungo.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio di Devero attraversare la piana e salire per l'alpe Campello al Pian della Rossa seguendo il percorso del sentiero estivo. Dal pianoro a quota 2051 girare verso est ed infilarsi nel valloncello che porta verso il passo Stange.
Da quota 2250 circa per pendii via via più ripidi puntare all'evidente canale che scende dal Crampiolo (via normale estiva), dove gira dritto verso nord lasciar perdere un canale cieco sulla dx e arrivare nei pressi di un roccione che divide in due il canale, circa quota 2600,(fin qui 200 m a 35° e 100 m a 40°).
Dal roccione due possibilità:
a) con buon innevamento infilarsi nello stretto canale di dx che con circa 150 m a 50° di media (due strettoie oltre i 50°) porta sul pianoro sommitale;
b) variante un poco meno ripida e fattibile anche con meno neve, salire a sinistra per un pendio sbarrato in alto da una fascia rocciosa, portarsi verso dx dove una cresta nevosa divide il pendio dal canale descritto sopra (passaggio stretto ed esposto ma breve).
La cresta va a morire su un risalto roccioso che si sale (due passi di II+, esposto). Sopra il risalto ci si ri-immmette nel canale appena al di sopra dell'ultima strettoia, da qui come l'itinerario precedente in vetta.
Discesa: come la salita fino a quota 2400 circa, da qui tirare a sx (scendendo)e raggiungere facilmente il passo Stange, quota 2369, con qualche metro di scaletta; scendere il canale est arrivando facilmente a Crampiolo e poi a Devero su pista generalmente battuta.