Sengie (Punta delle) da Lillaz

tipo itinerario: ghiacciaio
difficoltà: OSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1621
quota vetta/quota massima (m): 3408
dislivello totale (m): 1790

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: esteban
ultima revisione: 25/06/10

località partenza: Lillaz (Cogne , AO )

note tecniche:
Gita da intraprendere con condizioni di neve sicure.
Purtroppo è difficile conoscere in anticipo le condizioni del canyon; al limite si può sempre ripiegare sul colle di teleccio e la punta ondezana.

descrizione itinerario:
Gita scialpinistica di ricerca, lontano dalle mete "turistiche" nella Val di Cogne e, più precisamente, nella testata della Valeille.
Partenza da Lillaz 1621 m, con un dislivello totale di 1790 m circa.
Si segue la pista di fondo ed il fondo valle della Valeille, cercando il percorso migliore (no sul sentiero a mezza costa, più faticoso con gli sci).
Al bivio per il sentiero estivo al casotto di Arolla, decisamente disagevole con gli sci, abbiamo deciso di continuare lungo il fondovalle, per verificare un passaggio alternativo, poi verificatosi una geniale intuizione: da quota 2090 circa parte un canyon stretto, contornato da alcune brevi cascate, che pian piano si allarga in un piacevole canale, per poi diventare una valletta, arrivando alla base del ghiacciaio delle Sengie per un dislivello totale di circa 650 m.
Abbiamo attraversato il pianoro, formato da alcuni simpatici laghetti glaciali, per poi risalire alla meglio il ghiacciaio che, a differenza delle foto estive del mitico "Brevini", si presentava abbastanza "aperto".
Passata la terminale, abbiamo abbandonato gli sci per salire, con picca e ramponi, l'ultimo tratto scarsamente innevato, arrivando agevolmente in punta.