Rasciassa (Punta) da Meire Bigoire per la cresta NE

tipo itinerario: su dorsale
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Est
quota partenza (m): 1498
quota vetta/quota massima (m): 2664
dislivello totale (m): 1166

copertura rete mobile
vodafone : 40% di copertura
tim : 10% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: marcog72
ultima revisione: 04/12/09

località partenza: Meire Bigoire (Oncino , CN )

punti appoggio: Meire Bigoire

bibliografia: Il Monviso freeride - Fabrizio Aloi - 2010 - Fusta editore

note tecniche:
Classica scialpinistica, è anche una bella gita per racchettari esperti. Estesissimo panorama dalla cima, in particolare sul gruppo del Monviso. Utili picca e ramponi in caso di neve dura nell'ultimo tratto.

descrizione itinerario:
Da Meire Bigoire (100 m dopo il ponte sul rio Bulè o dal parcheggio del nuovo Bar-ristoro) si imbocca il vallone Bulè, costeggiando il rio sulla destra orografica.
Dopo circa 3-400 metri in falsopiano, ben prima di entrare nell'evidente vallone/canale del Chiot del Porco, si piega a sinistra e si comincia a salire ripidamente in un boschetto, puntando a SO. In alto si esce su una zona prativa, sopra la quale la cresta diventa evidente e si esce definitivamente dalla vegetazione.
Si segue ora l'ampio crestone fino a quota 2550 m circa, dove si piega leggermente sul versante nord.
La vetta è ora raggiungibile senza percorso fisso (evitare solo il ripido versante E): la via più facile è raggiungere la cresta O che sale dal Colle di Luca a pochi metri dalla cima, se si tiene la cresta NE o il versante N occorre superare alcuni facili salti rocciosi.