Blüemberg (Bluemberg) da Chäppeliberg

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1182
quota vetta/quota massima (m): 2405
dislivello totale (m): 1223

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: rcodecasa
ultima revisione: 08/02/08

località partenza: Chäppeliberg (Muotathal , Schwyz )

punti appoggio: Lindernen Hütte

note tecniche:
Itinerario mai troppo ripido e ben ondulato, difficoltà PD+ qualche tratto S3
facile trovare ottima neve

descrizione itinerario:
Accesso: tunnel del Gottardo, proseguire sull’autostrada fino all’uscita di Altdorf Nord, indicazioni per Fluelen-Schwyz, raggiungere Sisikon, qui voltare a destra (bivio poco evidente) e percorre la ripida e stretta strada della RiemenstaldnerTal fino a Chäppeliberg, posteggio (posti limitati) in prossimità di una piccola funivia.
Dal posteggio della funivia dirigersi verso il fondo della valle e quindi risalire dei pendii alberati sulla sinistra per evitare il letto molto incassato del fiume. Riguadagnare il letto del fiume verso ~1350 m.
In località Hochtännli risalire il ripido pendio in direzione SE verso Alt Stafel e quindi salire in direzione del Schnüerstock. Verso 1850m traversare decisamente a sinistra e salire poi uno dei dossi di Blüemalpeli. Dal ripiano a quota 2100m puntare all’evidente sella tra il Cronenstock ed il Blüemberg, raggiunta la quale, tolti gli sci, si supera un saltino roccioso (cavo ancorato, ramponi utili) e si arriva a piedi all’ampia vetta in 5 minuti.
In alternativa si può giungere con la piccola funivia a quota 1724m nei pressi della Lindernen Hütte: si riduce il dislivello, ma si deve poi effettuare un traverso ascendente verso E di circa 3,5 km.
Discesa: per l’itinerario di salita, possibili numerose varianti, tra cui la discesa verso Muotathal, una delle più celebri della Svizzera centrale.