Maledia (Cima della) da San Giacomo per il Rifugio Pagarì e il canalino della Maledia

difficoltà: PD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1213
quota vetta (m): 3061
dislivello complessivo (m): 1848

copertura rete mobile
vodafone : 10% di copertura
tim : 10% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: gambalesta
ultima revisione: 06/06/10

località partenza: S.Giacomo di Entracque (Entracque , CN )

punti appoggio: Rifugio Federici Marchesini al Pagarì 0171 978398 www.rifugiopagari.com

note tecniche:
Salita da effettuare preferibilmente in tarda primavera/inizio estate, quando il canalino è ancora innevato. Piccozza e ramponi indispensabili.

descrizione itinerario:
Da S.Giacomo di Entracque si segue la strada che attraversa il torrente Gesso. Si raggiunge l’ex reale casa di caccia , quindi lungo una comoda sterrata, attraversare di nuovo il torrente, si perviene al gias Colombo .
Il sentiero che ha qui origine risale con ampi tornanti il versante occidentale di questa valle fino a raggiungere il gias del Muraion. La salita si fa meno ripida e concede un relativo riposo finchè , incontrando un bivio, si riprende a salire a destra, lungo una serie di stretti tornanti che terminano in prossimità di un omino di pietre non lontano dal rifugio Federici-Marchesini (ore 4.30)
Dal rifugio si risale il glacio–nevaio del Pagari fino ad imboccare il canalino della Maledia che si risale completamente (pendenza max 45° circa).
Usciti al colletto portarsi alla base del versante nord della cima e risalire il canalino centrale della paretina che sostiene la vetta, uscire sulla destra e per tracce di sentiero raggiungere la sommità (neve ad inizio stagione )(ore 2).

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Maledia (Cima della) da San Giacomo per il Rifugio Pagarì e il canalino della Maledia - (0 km)
Argentera (Cima Nord) via Normale dal Lago della Rovina per il Bivacco del Baus - (3.4 km)
Ponset (Monte) Couloir Délaissé - (4.3 km)
Gelas di Lourousa dal Lago della Rovina - (4.4 km)
Cougourda (Cayre de) Cima III - 2904 m Direttissima - (4.4 km)
Fenestrelle (Roc di o Gelas) Cresta NE - (4.4 km)
Gelas (Cima dei) Via Normale da Madone de Fenestre e Cima Saint Robert - (4.5 km)
Neiglier (Mont) Via normale da Madone de Fenestre - (4.5 km)
Ciamberline (Caire de) dal Lago della Rovina per il versante NE - (4.5 km)
Maledia (Cima della) Viaggio Postmoderno - (4.5 km)
Neglier (Mont) Couloir nord - (4.5 km)
Neglier (Mont) per il canale N della breche Andrè e la cresta O - (4.5 km)
Petit Cayre de la Madone Arete Sud - (4.5 km)
Ponset (Monte) Parete ovest - Via Diagonale - (4.5 km)
Gelas (Cima Nord del) Via Normale del Canale Est dal Refuge Madone de Fenestre - (4.5 km)
Gelas (Cima Nord del) sperone Sud-Ovest - (4.5 km)
Brocan (Cima di) Canale SE - (4.5 km)
Pelago (Monte) - Triangolo del Pelago Sperone Nord Ovest - (4.7 km)
Gelas (Cima dei) per il Lago Bianco del Gelas - (4.8 km)
Gelas (Cima dei) Canale degli Italiani, Canale E, Cresta ONO, Canale Saint Robert - (4.8 km)
Carbonè (Monte) Cresta S e Sperone O - (4.8 km)
Finestra (Cima Est di) da San Giacomo per il Colle di Finestra - (4.8 km)
Maledia (Cima della) da San Giacomo per il Passo Pagarì e il Pas du Lac Long - (4.9 km)
Roccati (Punta) Via Normale da San Giacomo - (4.9 km)
Saint Robert (Cima) cresta Nord-Est - (4.9 km)