Corvi (Parete dei) Via della fragilità

difficoltà: 6c / 6a obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 650
sviluppo arrampicata (m): 90
dislivello avvicinamento (m): 100

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura

contributors: marcellino merlo
ultima revisione: 29/01/08

località partenza: Deiro Bianco (Pont Canavese , TO )

accesso:
dalla S.S.460 della valle orco,subito dopo Pont C.se,si nota sulla destra un cartello turistico su un pilone indicante Deiro Bianco.
Parcheggiare sul piazzale e imboccare il sentiero ben segnato con tacche biancorosse.
Seguire la mulattiera fino ad un'altro pilone poco prima della frazione Deiro Bianco.
dal pilone sulla destra una serie numerosa di tacche rosse porta agli attacchi(30min.circa).

note tecniche:
A dispetto del nome roccia ottima e tagliente.
E' la prima delle tre vie che si incontrano,la più breve e la meno difficile.portare 2 mezze corde da 60m o anche solo una intera da 60m.
la via è spittata ma sono utili nuts e friends medio piccoli.

descrizione itinerario:
L.1:muro verticale,ribaltamento,pancetta,muro lavorato.6b/c.
L.2:muro a destra poi traverso a sinistra strapiombino,poi facile a destra verso la sosta.6a+.
L.3:bel diedro poi muro,spostamento esposto a sin.max 6b/c.