Ramaceto (Monte, cima Ovest) da Passo Romaggi per la dorsale Sud

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 724
quota vetta/quota massima (m): 1318
dislivello salita totale (m): 650

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: lapeggy daniele64
ultima revisione: 27/06/16

località partenza: Passo Romaggi (San Colombano Certenoli , GE )

punti appoggio: Romaggi e Calvari

bibliografia: 100 gite in Liguria Ed.il Secolo XIX 1992

accesso:
Si raggiunge Calvari in ValFontanabuona da Genova o da Lavagna. Si sale fino al paesino di Romaggi ed al passo omonimo dove si lascia l'auto.

note tecniche:
breve gita consigliabile da autunno a primavera, vista amplissima dalle Alpi Apuane fino al GranParadiso, passando per la Corsica. Sulla Cima Ovest ( 1318 mt. ) una Madonnina ed una cappelletta che può servire da rifugio in caso di maltempo o vento. Dalla vetta si può raggiungere per lunga cresta ondulata la Cima Est (ometto : 1345 mt).
Per gli appassionati di geologia aiuta a capire come si sono formati questi monti

descrizione itinerario:
Sentiero sempre evidente segnato da due palle rosse, prima in un boschetto di roverelle, poi traverso sopra la bella conca di Cichero, fino al passo del Dente (899 mt) dove si cambia versante.
Poco dopo si lascia la mulattiera quasi pianeggiante per una traccia a destra che sale ripida nel boschetto di roverelle, sbucando poi al colletto sopra il Dente del Ramaceto.
Da qui si prosegue in cresta (esposta sulla ripida parete est in alcuni punti) fino alla Cima Ovest . Dopo aver raggiunto con percorso tra i bei faggi anche la Cima Est , volendo poi si può compiere un anello , continuando la cresta sino alla sella prativa del Fo du Driun . Qui si lascia il segnavia " crocetta rossa" e si scende a destra lungo il sentiero tracciato " linea e punto rossi " che , con percorso tortuoso e guadando due volte il piccolo Rio Ramaceto , conduce ad un 'area picnic con altana .Quindi per carrabile si scende ai casolari di Larvego ( con ben due trattorie ) e poi a destra si torna al Passo di Romaggi .