Bo (Monte) da Rassa

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Ovest
quota partenza (m): 917
quota vetta/quota massima (m): 2071
dislivello totale (m): 1150

copertura rete mobile
wind : 80% di copertura
vodafone : 20% di copertura
tim : 40% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: marco_colangelo giuliof
ultima revisione: 16/03/09

località partenza: Rassa (Rassa , VC )

cartografia: M.Maffeis. BLU. Valsesia, Monterosa. N°3

bibliografia: M.Maffeis. BLU. Valsesia, Monterosa. N°3

note tecniche:
Bella e facile gita , esente da pericoli, effettuabile anche dopo una nevicata.

descrizione itinerario:
All'entrata del paese attraversare il ponte e dopo circa 150 metri parcheggiare. Imboccare quindi il sentiero (cartello "sentiero dolciniano") che raggiunge l'Alpe delle Piane 1224.m. Continuare la salita entrando nel bosco di conifere e percorrerlo tutto fino ad arrivare all'Alpe Selvaccia 1556 m.
Da qui volgendo leggermente sulla sinistra raggiungere la cresta a quota 1700 m.ca. Seguire quindi a destra la cresta per arrivare in vetta passando vicino ad un pannello ripetitore.
La discesa può essere effettuata per lo stesso percorso di salita oppure scendendo dalla dorsale sud puntando agli alpeggi Gioacchino e Sorbella. Da qui si scende al fondo della valle e si passa sul Ponte della Prabella posto sul torrente Sorba. Costeggiando il torrente si passa dall'Alpe Sorba e dall'Alpe Campello (bar/ristorante) e si ritorna a Rassa. Tutti i percorsi indicati ricalcano in maniera abbastanza precisa i percorsi estivi su sentiero, sono chiaramente visibili i bolli b/r e la segnaletica verticale lungo l'intero anello.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale