Murin (Falesia del)

difficoltà: dal 6a / al 7c
esposizione arrampicata: Sud
quota falesia (m): 1080
lunghezza max itinerari (m): 100

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Deneb 3143
ultima revisione: 26/12/07

località partenza: Limone (Limone Piemonte , CN )

bibliografia: ROCCIA di Ernesto D'Angelo, ANDONNO E CUNEESE di Severino Scassa

accesso:
Da Limone, seguire per un breve tratto la sterrata che si immette nel Vallone del Cros. Parcheggiare nei pressi di una baracca di legno e lamiera. La falesia è ben visibile in alto a sinistra.
Attraversato il ruscello (spesso secco) si risalgono i prati senza itinerario obbligato fino alla base delle pareti (10-15min.).

note tecniche:
In alcuni tiri roccia da controllare, ma in generale è un bel calcare.
Chiodatura in genere ottima (spit o fittoni)
La struttura è poco frequentata e la vegetazione è quindi molto folta.

descrizione itinerario:
Piccola falesia calcarea, si tratta di pilastri alti circa 25 m. La scalata è su placche verticali e brevi strapiombi a tacche. Il periodo migliore è l'autunno e la primavera, in assenza di neve, volendo l'inverno.
In estate è scalabile solo la sera, il giorno è un forno.
Le vie vanno dal 6a/+ al 7b+. Nomi scritti alla base.
A 10 minuti dalla struttura, su due pilastri grigio-rossi molto evidenti, si trovano inoltre 5 vie chiodate da Spirito Pettavino con chiodi normali (Pilastro Rosso Murin Cross).

altre annotazioni:
Gli itinerari sono stati attrezzati da Cristian Casagrande, Massimo Pettavino, Mariano Tosello e Livio Viale.