Musinè (Monte) giro del Monte Musinè da Caselette

difficoltà: BC / BC+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 370
quota vetta/quota massima (m): 1150
dislivello salita totale (m): 780
lunghezza (km): 20

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: savarino Teddy
ultima revisione: 12/11/09

località partenza: Caselette (Caselette , TO )

note tecniche:
L'unica discesa consigliabile e al 90% in sella (oltre naturalmente a quella di salita) è verso Valdellatorre dal colle Bassetta. Assolutamente sconsigliata su S.Abaco e Caselette per i brevissimi tratti ciclabili.

descrizione itinerario:
Si parte dal piazzale Cays davanti al cimitero, e si imbocca la pista tagliafuoco che contorna sul versante sud il Monte Musinè, si procede verso ovest con una serie di saliscendi e con una vista sulla vallata sempre molto ampia. Arrivati dentro ad una pineta, si trova un bivio, a quota 470 e km 5,7 circa, si svolta a destra oltre la sbarra e si comincia a salire decisamente, fino a superare un ponte e poi al bivio successivo a quota 640 e km 7.3 circa, si svolta nuovamente a destra all'indicazione Colle della Bassetta. Si procede sempre su questa sterrata che con dei tratti molto ripidi asfaltati, ci porta a trovare a quota 850 e km 9 circa l'indicazione per Monte Musinè. Si abbandona la sterrata e si imbocca il sentiero che ritornando indietro, verso est, ci porta in cresta con comodo portage. Proseguiamo sempre su questo sentiero che con alcuni tratti ciclabili transita al colle Bassetta. Da qui un agevole portage/spinta ci conduce alla croce del Monte Musinè a quota 1150 metri e km 11 circa. Qui se il tempo lo concede il panorama sulla pianura sottostante è grandioso. Si scende tutto in sella su lo stesso percorso fino al colle Bassetta sul sentiero di salita. Al colle si divalla su Valdellatorre, 60 mt. di dislivello con bici al fianco per la ripidezza e stretti tornanti del sentiero, poi questo si snoda lineare, lungo ed in lieve pendenza ciclabile verso sinistra fino a sfociare su una pista cementata/sterrata che porta in paese. Il ritorno a Caselette e puro defaticamento da un bell'anello completo.