Freidour (Monte) da Talucco Alto

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 952
quota vetta/quota massima (m): 1452
dislivello salita totale (m): 500

copertura rete mobile
wind : 40% di copertura
vodafone : 72% di copertura
tim : 64% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: mario-mont
ultima revisione: 11/12/14

località partenza: Talucco Alto (Pinerolo , TO )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.6 Pinerolese, Val Sangone

accesso:
Pinerolo, S. Pietro Val Lemina, Talucco, Talucco alto (su Fraternali 1/25.000 indicato Case Brun/Freirogna), Park Rif. Melano q. 952 m
Partenza alternativa, Dairino:
Pinerolo, S. Pietro Val Lemina, Talucco, seguire Colle Cro, poco prima del colle a destra per Dairino, Park non residenti poco prima della frazione 1073 m

note tecniche:
Ottimo itineraro per gli inverni poco innevati e le mezze stagioni.
Dalla cima si può ammirare un panorama veramente immenso. Trovandosi sullo spartiacque Chisone - Sangone si ha uno splendido colpo d'occhio sulla pianura sottostante e sulle 2 vallate. Il Monviso domina il panorama a sinistra assieme ai 3000 della valle Germanasca.
Nelle giornate limpide si scorgono molto bene le Marittime , il Gran Paradiso ed il gruppo del Rosa.
Quasi sulla vetta è stato eretto un monumento in memoria degli aviatori di un aereo inglese caduto nel 1944.

descrizione itinerario:
Lasciata l'auto nel Parcheggio del Rif. Melano, si prosegue su sterrata verso il colle Ciardonet (se si parte da Dairino si incontra l’itin. In questo punto).
Da qui lasciata la sterrata che scende verso il rifugio Melano e la Rocca Sbarua si risale nel bel bosco sulla sinistra (destra idrografica) in direzione del colle Sperina che si scorge in lontananza.
Raggiunto il colle si prosegue per il sentiero di destra che in breve porta in cima al Freidour .
Volendo completare la gita, si può scendere verso est fino al colle Aragno ovest. Da qui scendere a destra nel ripido canalone su esile sentiero (ripido e coperto di foglie, EE i primi 150-200m di dislivello) che passa sotto tutte le pareti di arrampicata della Rocca Sbarua. Si perviene al rifugio Melano e da qui, su comoda sterrata, ci si ricongiunge all'itinerario di salita al col Ciardonet.

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Freidour (Monte) da Talucco Alto - (0 km)
Sperina (Colle) da Dairino, anello per il Rifugio Melano - (0.4 km)
Melano (Rifugio) o Casa Canada da Dairino - (0.5 km)
Tre Denti di Cumiana da Dairino - (0.5 km)
Cristetto (Monte) Anello dal colle del Crò - (0.7 km)
Muretto (Monte) e Monte Paletto da Cocca, anello - (0.7 km)
Freidour (Monte) e Tre Denti di Cumiana da Talucco, anello - (1.1 km)
Melano (Rifugio) o Casa Canada da Talucco per il sentiero delle Carbonaie - (1.4 km)
Freidour (Monte) da Cantalupa, anello per Colle Aragno Ovest e Colle Ciardonet - (2.3 km)
Cristetto (Monte) da Traversi - (2.4 km)
Costellar (Roccia) da Cantalupa - (2.7 km)
Robinet (Monte) da Cantalupa, traversata per Punta dell'Aquila, Colle della Roussa, Punta Loson - (2.7 km)
Aquila (Punta dell') da Serre Moretto, anello per Monte Muretto,Cugno Alpet, Punta Meina,Merla, Cucetto - (2.8 km)
Paletto (Monte) da Serremoretto per Monte Muretto, Monte Cristetto - (2.8 km)
Freidour (Monte) e Tre Denti di Cumiana da Cantalupa, anello per colli Aragno e Chardonet - (2.9 km)
Tre Denti di Cumiana da San Martino - (3 km)
Gianna (Punta di) da Serremoretto - (3.1 km)
Aquila (Punta dell') da Rocceria - (3.2 km)
Freidour (Monte) e Tre Denti di Cumiana da San Martino - (3.5 km)
Merla (Punta della) da Serremarchetto - (3.5 km)
Aquila (Punta dell') per la Punta della Merla da Serre Marchetto - (3.5 km)
Due Denti (Rocca) da S. Antonio - (4.1 km)
Dieci Ponti da Podio, anello - (4.2 km)
Tre Denti di Cumiana da Bastianoni - (4.3 km)
Freidour (Monte) e Tre Denti di Cumiana da Bastianoni - (4.3 km)