Centrale (Pizzo) da Lago Sella, per la Gloggenturmli

L'itinerario

difficoltà: EEA   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 2200
quota vetta/quota massima (m): 2999
dislivello salita totale (m): 800

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: ivanbutti
ultima revisione: 04/11/08

località partenza: Diga Lago Sella (Airolo , Leventina )

note tecniche:
Gita effettuata il 15 Settembre 2007 con Davide.
In generale ottima copertura del cellulare ( Vodafone )

descrizione itinerario:
Lasciare l'auto sotto la diga del lago Sella, raggiungibile in pochi minuti tramite stretta strada asfaltata dall'ospizio del Passo San Gottardo. Costeggiare la sponda dx orografica ( sx avendo la diga di fronte) del lago per 500 m. circa fino ad una strada sterrata che inizia a risalire le pendici del monte Prosa.
Dopo poche decine metri si stacca in direzione est un sentiero stretto ma evidente, con indicazioni per il Pizzo Centrale verniciate in bianco-blu su di un masso. Si risalgono le pendici sino ad arrivare all'evidente valico denominato Gloggenturmli (2692). Lo si raggiunge dopo circa 1 ora di cammino.
Da qui si gira decisamente a est, prendendo la cresta NW del Centrale, altamente suggestiva dato l'ambiente a volte severo.
Dopo diversi passaggi su grandi blocchi (equilibrio e passo fermo richiesto), si attacca la sommità della Gamsspitz, prendendo un caminetto sul versante ticinese (I).
Toccata la cima della Gammspitz ( 2925 metri, ore 1 dalla Gloggenturmli), inizia ora la parte più esposta di cresta (in discesa) che conduce al colletto che riporta sulla via normale del Centrale. Qui i passaggi sono esposti e delicati (II) ed avvengono sempre sul versante ticinese. Raggiunto il colletto, per tracce di sentiero si tocca la panoramica vetta ( ore 1; 3 in totale).