Caprie - Muro di vetro

difficoltà: dal 5 / al 7b
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota falesia (m): 500
lunghezza min itinerari (m): 15
lunghezza max itinerari (m): 20

copertura rete mobile
tim : 100% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 60% di copertura

contributors: stefano49
ultima revisione: 04/07/12

località partenza: Caprie (Caprie , TO )

accesso:
Provenendo da Torino all'uscita della tangenziale Avigliana Ovest alla rotonda prendere la SS 24 per Susa. Dopo 2,5 km circa si trovano le due rotonde di Villar Dora. Superata l'ultima rotonda si percorrono circa altri tre km e si trova sulla destra ( terza strada a destra ) l'indicazione Caprie. Seguire la strada fino al primo incrocio e di qui prendere a sx in direzione di Campambiardo-Celle. Dopo diversi tornati si nota sulla destra un guard rail all'inizio del quale c'è l'evidente indicazione "Vaioland", " Muro di Vetro" e " Oasi dei Castagneti". A sx vi è uno slargo, sufficiente ad ospitare 3 automobili.Posteggiare ed individuare dalla parte opposta della strada proprio vicino al guard -rail il sentiero in leggera discesa che in 10 min. conduce alla falesia.
La falesia è stata recentemente ripulita e tutte le vie sono accessibili comprese le prime di sinistra.Sono state aggiunte e richiodate alcune vie.

note tecniche:
Piccola falesia decisamente bella, con vie di livello medio medio-alto su placca verticale. Alcuni primi chiodi possono risultare un pò alti. Le vie non sono mai da sottovalutare.
L’altezza dei tiri si aggira sui 18 metri ed è possibile arrampicare praticamente tutto l’anno. In estate va in ombra nel tardo pomeriggio.
Il settore di arrampicata non è limitato alle vie qui descritte, la falesia prosegue ancora verso destra, formando un altro settore, chiamato l’ Oasi dei Castagneti con circa 25 vie ( vedi specifica descrizione) , tra cui alcune molto belle, in placca inclinata di media difficoltà. Appena prima del Muro di Vetro qui descritto, esiste un altro settore ancora, chiamato “Vaioland”; dedicato a Mauro Vaio uno dei più attivi arrampicatori, ma soprattutto chiodatori della zona di Caprie e dintorni, scomparso qualche anno fa per una grave malattia. Il settore è raggiungibile dal medesimo sentiero di accesso al Muro di Vetro.Pochi metri prima di un evidente risalto roccioso,e immediatamente prima di " Muro di Vetro" si prende il sentiero a sinistra. Qui i tiri sono prevalentemente su placca verticale di elevata difficoltà.
Immediatamente a sinistra di Muro di Vetro e stato aperto un sentiero che in cinque minuti di salita porta alle Placche del Paradiso.

descrizione itinerario:
LE VIE ( PARTENDO DA SINISTRA)
1 - Piglia la Maniglia - 6a ( nuova - 11/2012 )
2 - Hard Trad - 5c ( fessura TRAD con catena - nuova - 11/2012 )
3 - Salgo nudo - 5b ( nuova - 8/2012)
4 - Placca batterica - 6c+ ( nuova - 8/2012)
5 - Sembra facile - 6a+ ( nuova - 8/2012)
6 - Forse... - 6a ( nuova- 8/10/2012)
7 - Selezione naturale - da liberare ( nuova - 4/10/2012)
8 - Provami - 7b+ (nuova 10/2012)
9 - Fessurone - 4 ( nuova - 11/2012 )
10 - Ansia mentale - 6c ( richiodata )
10 bis - Xanax ( variante di Ansia mentale - nuova) 7a
11 - Lupa Mannara - 6b+ ( nuova - 17/10/2012 )
12 - Anomis - 6b+ ( richiodata )
13 - Chimica neutrinica - 7b+
14 - Buongiorno babilonia - 6c ( richiodata)
15 - Marcellino Pane e Vino - 6b+
16 - Marcellino pane e vino variante di dx - 7a ( richiodata )
17 - Vaio di sinistra - 6b
18 - Vaio di destra - 6c
19 - L’inquieta brama dell’ ottimo - 6b+ ( richiodata )
20 - La salamandra - 6a+
21 - Hey men - 6c
22 - Variante di partenza per 16 e 17 - 6c
Segue immediatamente a destra la via denominata " Cotica di Ghiro" che fa gia parte della falesia "Oasi dei Castagneti".