Vallèe Blanche traversata Punta Helbronner-Aiguille du Midi

difficoltà: F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 3462
quota vetta (m): 3842
dislivello complessivo (m): 800

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
tim : 20% di copertura
no operato : 0% di copertura

ultima revisione: 17/08/16

località partenza: Punta Helbronner (Courmayeur , AO )

punti appoggio: Rifugio Torino 3375 m - Aiguille du Midi

note tecniche:
Bella e facile gita di modeste difficoltà tecniche ma di grandi panorami.
La traccia è ben segnata, le uniche "difficoltà" sono l'attraversamento di ponti di neve e crepacci che a seconda della stagione possono risultare più o meno problematici

descrizione itinerario:
Da La Palud (Courmayeur) prendere la funivia (48€) che in due tronconi porta a Punta Helbronner.
Messo piede sul ghiacciaio scendere al col Flambeau e di qui tralasciare le traccie che andando verso sinistra portano alla Tour Ronde o al Grand Capucin e proseguire dritti verso la zona dei seracchi.
Attraversata questa spettacolare zona e passata la Piramid du Tacul inizia le lenta e costante risalita chi in circa due ore porta all'Aiguille du Midi.
Rientro per la medesima via o in alternativa con la funivia (tratta Aiguille du Midi-Punta Helbronner 25.5€) quando questa è in funzione.
All' Aiguille val la pena di prendere l' ascensore 3€ e salire in cima per godere il panorama