Zerbion (Monte) e Monte Tantanè da Barmasc

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 1828
quota vetta/quota massima (m): 2734
dislivello salita totale (m): 1215

copertura rete mobile
wind : 80% di copertura
vodafone : 80% di copertura
tim : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: elenapollo
ultima revisione: 25/09/10

località partenza: Barmasc (Ayas , AO )

note tecniche:
Alcuni tratti sulla cresta che conduce al Tantanè, se bagnati possono essere pericolosi. attenzione ad alcuni tratti un po' "aerei".
un sentiero basso taglia i tratti più impegnativi dei gendarmi e della cresta.

descrizione itinerario:
Si parte dal parcheggio di Barmasc. si seguono le indicazioni per il colle Portola e monte Zerbion, sentiero 105. prima attraverso un bosco, poi qualche pascolo , si arriva sotto al canale che porta al colle Portola. questo tratto è stato sistemato e molte rocce mostrano la mano dell'uomo ad intagliare i gradini. prestare attenzione se bagnato e/o ghiacciato.si giunge all'intaglio del colle, qui i cartelli indicano a sx lo Zerbion a dx il Tantanè.
si prosegue dapprima su ampio sentiero per cresta erbosa, poi su cresta che si fa più affilata e rocciosa. ci sono 2 gendarmi da passare, con qualche tratto che richiede uso mani, per poi tornare su sentiero. si lascia la dorsale spartiacque tra ayas e valtournenche e si prosegue la cresta a sx. ancora un paio di tratti un po' delicati poichè la cresta si fa un po' affilata, di nuovo sentiero e in breve si è in punta. ritorno fino al colle portola seguendo lo stesso itinerario o prendendo il sentiero basso che passa poco sotto i 2 gendarmi.
al colle si prosegue la cresta spartacque, giungendo in breve alla madonnina di vetta.