Bram (Monte) da San Giacomo

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1312
quota vetta/quota massima (m): 2357
dislivello salita totale (m): 1045

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: massimo66 coboldo
ultima revisione: 24/12/15

località partenza: San Giacomo di Demonte (Demonte , CN )

cartografia: Fraternali 1:25000 Bassa Velle Stura

bibliografia: In cima - Alpi Cozie Meridionali (BLU edizioni); Tra Marittime e Cozie, A.Parodi

descrizione itinerario:
Partenza dalla cappella di San Giacomo dove si imbocca una stradina asfaltata che sale nel vallone omonimo fino ad una presa d'acqua Enel.
Fino a questo punto si puo' giungere in auto, vi sono piazzole di parcheggio.
La stradina prosegue asfaltata fino a un bivio q. 1756, salendo a tornanti. Proseguire poi a destra a mezzacosta fino ad arrivare alla costruzione del Gias della Sella ( 1848mt ). Sconsigliato il vecchio sentiero basso per il Gias ormai quasi totalmente sparito sotto la vegetazione.
Salire a sx ,alle spalle del Gias, in direzione di una piccola cascatella (vecchio sentiero) e poi salire verso sx in direzione dell'evidente Colle del Monte Bram o Aiguaversa (2178 m); da qui seguire la panoramica cresta ovest fino alla vetta (sentierino).

Per effettuare un anello completo ed evitare in salita la noiosa strada a mezzacosta, dal bivio quota 1756 prendere la sterrata a sinistra (direzione Gias Contard e Rifugio Carbonetto, palina) per abbandonarla dopo poche decine di metri e salire a destra per un vecchio sentiero (non segnato), puntando al Passo Borel. Raggiunto il passo Borel, seguire l'ampia cresta verso nord-est, scavalcando la Punta dell'Omo o Cres de Gibert, per scendere al Colle Bram (o Aiguaversa), da cui per cresta ovest (sentierino) in vetta al M.Bram (ore 2:30 dal bivio 1756).
In discesa si percorre la cresta sud del Bram (tracce) fino al colletto quota 2287 e quindi al bel Laghetto del Bram. Dal Laghetto del Bram scendere al Gias della Sella per i prati e poi per il vecchio sentiero ad ampi tornanti. Dal Gias si segue la strada sterrata fino al punto di partenza.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Bram (Monte) da San Giacomo - (0 km)
Borel (Monte) da San Giacomo - (0 km)
Gorfi (Monte) da San Giacomo e la cresta Est - (0 km)
Gardon (Testa) da San Giacomo di Demonte per il Colle Gardon - (0 km)
Grum (Monte) da San Giacomo - (0 km)
Grum (Monte) e Grumet da Trinità - (2.7 km)
Grum (Monte) Giro Testata della Comba di San Giacomo - (2.8 km)
Chiavardine (Punta) da Aisone, traversata a Demonte per La Testa di Peitagù - (3.6 km)
Corso del Cavallo (Monte), Testa di Peitagù da Aisone - (3.8 km)
Ciapus (Rocca del) per il vallone della Valletta - (3.8 km)
Sapea (Monte) da San Maurizio - (3.8 km)
Vinadio (Monte di) da Aisone per Testa di Peitagù e Monte Corso del Cavallo - (3.9 km)
Prapian (Monte) da San Maurizio - (3.9 km)
Rimà (Testa) da Aisone, anello per il Gias Vei, Costa Palla, Cima Trent, Punta Crosa - (3.9 km)
Valletta Soprano (Lago della) da Aisone - (3.9 km)
Savi (Monte) da Aisone, traversata a Sambuco per Monte Corso del Cavallo - (3.9 km)
Peitagù (Testa di) da Aisone, anello - (4.1 km)
Corso del Cavallo (Monte) da Podio Inferiore, anello valloni Rio Grossinieres - Rio Borbone - (4.3 km)
Omo (Monte) dal Vallone dell'Arma per la Cresta Est - (4.6 km)
Grande (Becco), cima Ovest e Becco Nero da Caserme della Bandia - (4.7 km)
Autes (Monte) e Punta Ventabren da Neraissa Inferiore, anello - (4.7 km)
Neghino (Forte) da Vinadio - (4.8 km)
Autes (Monte) e Varirosa da Neraissa - (4.8 km)
Nebius (Monte) da Neraissa per il Colle Moura delle Vinche - (4.8 km)
Salè (Monte), Nebius (Monte), Savi (Monte) anello dal Gias Viridio - (4.9 km)