Cian (Finestra di) da Chantornè, giro della becca d'Aver

difficoltà: BC / TC   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 1900
dislivello salita totale (m): 950
lunghezza (km): 48

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: henry
ultima revisione: 08/01/10

località partenza: Chantornè (Torgnon , AO )

cartografia: L'Escursionista - Valtournanche - fg. 7 - 1:25.000

note tecniche:
Il sentiero che porta alla finestra di Cian è estremamente severo per la sua pendenza.

descrizione itinerario:
Partiti da Champtornè abbiamo preso per il colle de Bornes, appena giunti si prende la deviazione per Prelaz e raggiunta una cava si scende fino a Vencorere per poi risalire fino a prendere uno sterrato che porta nella valle di St-Barthelemy.
Qui le tracce del sentiero si perdono dopodichè si prosegue scendendo sui prati in direzione di un ripetitore che si intravede oltre i pini.
Raggiunto esso si gira a dx su sterrato e si prosegue fino ad intraprendere un sentiero che porta alla località la fontaine.
Si risale asfalto fino a raggiungere la frazione Praz e poi si prosegue seguendo le indicazioni della finestra di Cian, prima su asfalto poi su sterrato.
Da qui in avanti si fa dura con un tratto intermedio pianeggiante che fa respirare ma dopo ti viene da maledire l'idea di aver optato per questo itinerario. Il sentiero che porta al colle è di quelli che toglie il fiato in quanto il terreno è composto da quel pietrisco che ti va via sotto i piedi.
Giunti al colle si dimenticano le imprecazioni di poco prima e si tira un respiro di sollievo.
Si comincia a scendere un po' portando la bici però poi spesso ci si diverte su sentiero tecnico e piacevole.
Una volta raggiunta la poderale si ritorna verso Torgnon pedalando sulla conosciutissima panoramica.