Bos (Col dei) via Alverà (spigolo sud)

difficoltà: 5c
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 2100
sviluppo arrampicata (m): 400
dislivello avvicinamento (m): 150

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: tatinotatina
ultima revisione: 21/06/09

località partenza: casa cantoniera sotto il passo dir. cortina (Cortina d'Ampezzo , BL )

punti appoggio: passo falzarego

note tecniche:
via lunga ed impegnativa su roccia ottima. passaggi chiave sul 5° e 6° tiro. discesa a piedi sul sentiero in direzione della tofana di rozes. Soste attrezzate con anello cementato, lungo la via molte clessidre.

descrizione itinerario:
L1: placca di roccia scura di IV ascendente verso sinistra, con sosta all'altezza dei mughi (40 metri, clessidre);
L2: stupenda placca verticale di V+ e poi IV fino ad un albero secco; (32 metri, clessidre);
L3: piccolo strapiombo di III, poi facile placca; (30 metri, clessidre);
L4: ancora su placca di III e IV fino alla base dellìevidente diedro giallo e nero; (25 metri, clessidre);
L5: diedro con passaggi leggermente strapiombanti di IV e V, su roccia un pò unta e/o umida; 22 metri, vari chiodi);
L5: sempre nell'evidente diedro, con passaggi esposti di V, ed uscita lungo la fessura di destra di V+ da proteggere, con roccia un pò levigata; (23 metri, vari chiodi);
L6: qualche metro a sinistra, poi verso destra su facile placca di III in direzione dello spigolo; (30 metri);
L7: seguire il filo dello spigolo su facile roccia di IV; (40 metri, clessidre);
L8: sempre leggermente a sinistra dello spigolo con passi di III; (30 metri);
L9: ancora lungo lo spigolo e poi verso sinistra prima su placca e poi lungo una rampa facile di III ( 35 metri);
L10: traversare a sinistra camminando fino alla sosta alla base della placca a sinistra del diedro fessura terminale; (20 metri);
L11: placca di V con piccolo ribaltamento a destra, e poi IV + in direzione di una grossa nicchia a destra; (25 metri, 3 chiodi);
L 12: dalla nicchia, dove si trova il libro di vetta, uscire a sinistra per superare l'ultimo breve passo nel camino di V+ cercando di rimanere più esterni possibile alla fessura (10 metri, 1 chiodo);
L 13: rampa canale di III ascedente verso sinistra fino in vetta (25 metri).