Glacier Blanc (Pic du) traversata in cresta est-ovest

L'itinerario

difficoltà: D- :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 2550
quota vetta (m): 3520
dislivello complessivo (m): 1000

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Marco77
ultima revisione: 06/05/09

località partenza: Ailefroide (Pelvoux , 05 )

punti appoggio: Refuge du Glacier Blanc 2542 m - Rèfuge des Ecrins 3170 m

descrizione itinerario:
Da Pre de Madame Carle seguire il sentiero per il Refuge du Glacier Blanc.
Dal Refuge du Glacier Blanc salire lungo l'itinerario che porta al rif des ecrins fino a quota 2900 m circa.
Una volta approdati sul ghiacciaio percorrerlo fin dove la pendenza diminuisce e quindi salire a dx per pietraie in direzione dell'evidente e enorme vallone che rimane a dx della cima del Pic du Glacier Blanc.
Risalirlo verso dx in direzione di un colle con conformazioni rocciose molto chiare e raggiungere il suddetto colle tra il Pic du Glacier Blanc e il Pic d'Arsine.
Dal colle percorrere la cresta Est mantenendosi sempre sul filo.
Roccia discreta ma a tratti un pò friabile.
Dapprima in piano poi negli ultimi 200m si impenna e offre qualche passaggio più impegnativo.
Finita la cresta risalire la calotta di ghiaccio sommitale fino a pochi metri dalla cima rocciosa.
Discesa:
proseguire superando la cima e continuare la cresta che scende dal lato opposto.
Cresta affilata ed esposta ma non difficile se ci si tiene sul filo.
Percorrerla per circa 100 m fino a una sella dopo un tratto più ripido.
Quindi arrivare ad un evidente ancoraggio sul lato sx (glacier blanc) che permette con una doppia da 50m o due piccole da 25 di raggiungere il colletto tra il Pic du Glacier Blanc e il Pic de Neige Cordier.
Da qui si scende facilmente su ghiacciaio e nevai fino a ritornare sul glacier blanc.


Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale