Procinto (Monte) La danza dei tendini

difficoltà: 6c / 6b obbl
esposizione arrampicata: Est
quota base arrampicata (m): 1000
sviluppo arrampicata (m): 100

copertura rete mobile
wind : 80% di copertura
tim : 80% di copertura

contributors: enricotom
ultima revisione: 18/02/10

località partenza: Stazzema (Stazzema , LU )

punti appoggio: Rif. Forte dei Marmi

note tecniche:
Via bella e sostenuta, chiodatura mista (pochi chiodi, qualche spittino, cordoni più o meno croccanti, ottimi fix). Discesa con due calate dalla S3 e dalla S1 (sosta della Luisa) con 2 corde da 50 m. Volendo ci si può ricongiungere alle lunghezze alte di Crudelia (6b+ e 6b) e con queste uscire direttsmente in cima.

descrizione itinerario:
L'attacco e la prima lunghezza sono in comune con la via classica "Luisa " o Dolfi-Rulli: dal ponticello segue il sentiero della 'cintura' in direzione nordest (a destra, faccia al Procinto) per una decina di metri in leggera salita fino a un grosso cordone sbiancato che indica l'attacco della via.

L1: Salire prima in leggero obliquo verso sinistra, ignorando una sosta ancora più a sinistra, (Crudelia), poi diritti per arrivare a destra a una comoda sosta (5c). Da qui andando a sinistra (traverso) si continuerebbe sulla via Luisa, salendo invece diritti ci si immette sulla 'Danza dei tendini".

L2: 6b/6b+ dalla sosta diritti (spit e fix, poi leggermente a destra (ignorare a sinistra la sosta della "Luisa" e in corrispondenza di un chiodo universale traversare a destra alla sosta in comune con la via "Stefania").

L3: 6c tiro molto bello e lungo su roccia nera compattissima