Bagnour (Rifugio) da Sampeyre, giro per la Croce Ciampagna

difficoltà: BC / BC+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 950
dislivello salita totale (m): 1350
lunghezza (km): 32

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: savarino
ultima revisione: 12/03/10

località partenza: Sampeyre (Sampeyre , CN )

punti appoggio: Rifugio Bagnour

cartografia: IGC, 1:50.000 n° 6 MONVISO

note tecniche:
gita accessibile a bikers che abbiano buona dimestichezza con tecniche discesistiche per via di tratti (brevi) abbastanza tecnici, quindi se non si vuole andare a piedi, bisogna sapersi destreggiare con alcuni tratti OC. Si sviluppa in una splendida pineta di pino cembro detta il Bosco de l’Alevé con una lunghissima traversata da est verso ovest.

descrizione itinerario:
Si parte da Calchesio, borgatina subito dopo Sampeyre a metri 950 circa si comincia a pedalare passando per il suo centro abitato.
Si procede per questa bellissima stradina fino a Foresto a metri 1260 circa, si continua superando vari alpeggi e dopo la chiesetta detta Madonna della Neve si arriva ad un bivio, proseguiamo diritto oltrepassando la sbarra, e poi dopo una leggera discesa, poco prima che la strada finisca in una Bergeria, si trova sulla destra un’indicazione per il sentiero di Croce Ciampagna. Si imbocca e, in parte ciclabile ed in parte no, arriva ai 2000 metri di Croce Ciampagna.
Si prosegue su questo sentiero sempre molto ben battuto entrando nel bellissimo Bosco de l’Alevé e seguendo le indicazioni per il Lago Secco e il Lago Bagnour che si arriva dopo lunga ed interminabile serie di sali scendi molto belli ed una breve risalita non ciclabile.
Qui a quota 2017 del Lago e di uno splendido Rifugio di recentissima costruzione, finisce la salita.
Dopo un meritato riposo, e poi giù sul sentiero molto ben battuto che inizialmente poco ciclabile ma poi diventandolo al 100%, porta a scendere a Castello a metri 1550 circa.
Qui ci sono due alternative, se si è stanchi si percorre la S.Provinciale e si arriva a Calchesio, se si ha ancora energie, si può dopo 50 metri circa imboccare una sterrata sulla destra nei pressi di una casa, la si segue e senza possibilità di errore si arriva a Casteldelfino.
Arrivati nei pressi del distributore di benzina a Casteldelfino, si svolta nuovamente a destra e si segue nuovamente una sterrata che con vari sali e scendi ci porta a Calchesio chiudendo l’anello tutto su sterrato.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Bagnour (Rifugio) da Sampeyre, giro per la Croce Ciampagna - (0 km)
Sampeyre (Colle di) da Sampeyre, giro per Pian delle Baracche, Pian della Sagna, Tenou - (1.3 km)
Sampeyre (Colle di) da Sampeyre, giro con discesa Costa Speiralubiera - (1.3 km)
Meira Garneri (Rifugio) da Sampeyre, giro per Pian Fourengh e Costa Speiralubiera - (1.3 km)
Tenou (Borgata) da Sampeyre, giro per Torrette e Meire Fondovet - (1.3 km)
Fourengh (Pian) da Sampeyre, anello per Fondovet e Costa Speiralubiera - (1.3 km)
Meire Cassart da Sampeyre per sentiero Massimo - (1.3 km)
Prete (Colle del) da Sampeyre, giro delle pendici di Testa di Garitta Nuova - (1.3 km)
Martin (Meira) da Sampeyre per Sodani - (1.4 km)
Gramene (Meira) da Sampeyre per Becetto (sentiero Ciano) - (1.4 km)
Laghetto condotte forzate anello da Sampeyre - (1.4 km)
Nadobrand (Meira) da Sampeyre per Sodani e il Pilone del Collet - (1.4 km)
Sampeyre (Colle di) giro da Sampeyre per Pian delle Baracche, Pra Chiablin, Fondovet, Calchesio - (1.4 km)
Sampeyre (Colle di) e Colle della Bicocca giro da Sampeyre - (1.5 km)
Luca (Colle di) da Sampeyre, giro per Colle del del Prete, Pian Munè, Colle di Gilba - (1.5 km)
Meira Garneri (Rifugio) da Sampeyre - (1.5 km)
Pianea (Meire) da Sampeyre - (1.5 km)
Battagliola (Colle della) e Punta del Cavallo da Sampeyre per i Colli Sampeyre e Bicocca - (1.5 km)
Ciampagna (Croce) da Sampeyre, giro per Casteldelfino - (1.5 km)
Castello da Sampeyre - (1.5 km)
Chianale da Sampeyre, anello per Casteldelfino - (1.6 km)
Malaura (Passo di) da Rore, anello per Becetto e colle del Prete - (4.2 km)