Bucie (Bric) Via Accademica

difficoltà: AD-   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1736
quota vetta (m): 2998
dislivello complessivo (m): 1500

copertura rete mobile
tim : 40% di copertura

contributors: otaner
ultima revisione: 10/08/09

località partenza: Bout du Col (Prali , TO )

punti appoggio: Rifugio Lago Verde – Bivacco Nino Soardi al Col Bucie

cartografia: IGC n. 1

bibliografia: Escalade pour tous en Queyras – Monte Boucier Cai Valgermanasca

note tecniche:
la scalata si può effettuare partendo dalla Val Germanasca oppure dalla Val Pellice; dalla Val Germanasca è più corta se si scende dalla via normale Nord che porta al Rifugio Lago Verde

descrizione itinerario:
Da Bout du Col seguendo il cartello indicatore si raggiunge il Rifugio Lago Verde (2583 m) in circa 2,30 ore. Da qui contornare il lago omonimo e risalire fino al passo Bucie (2746 m); da qui scendere e risalire al col Bucie (2630 m) dove è posizionato sullo spartiacque di confine il Bivacco Nino Soardi.
Dal Colle inizia la via Accademica inizialmente su placche facili poi su uno spigolo a destra (oppure un camino a sx con difficoltà di IV grado).
Seguire la cresta fino a trovare un breve salto in discesa, qui ci sono due alternative: salire a sx un torrione rossastro oppure scalare a dx il suddetto torrione con due tiri di corda (IV).
Si arriva quindi al “passo del cavallo”, una bellissima cresta affilata che si può superare a cavalcioni oppure molto più elegantemente con tecnica “dulfer”, successivamente con pochi metri di placca si arriva in punta.

Discesa:
se si vuole raggiungere il rifugio Lago Verde occorre percorrere la via normale nord segnata da pallini bianchi; la via presenta difficoltà di 2c max (PD-); occorre fare molta attenzione alle pietre instabili con tratti di esposizione verticale.
In alternativa si può scendere dalla via normale sud che arriva al bivacco Soardi ma che presenta le stesse difficoltà (2c/3a max)