Ciamberline (Punta) dal Lago della Rovina per il versante SO

difficoltà: F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1545
quota vetta (m): 2792
dislivello complessivo (m): 1247

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura
tim : 0% di copertura
no operato : 0% di copertura

ultima revisione: 02/08/10

località partenza: Lago della Rovina (Entracque , CN )

punti appoggio: rif. Genova-Figari (2015 m)

cartografia: IGC 1:50.000 8 Alpi Marittime e Liguri

bibliografia: In Cima nelle Marittime I ed.Blu di Bruno

note tecniche:
E' la sommità più elevata del contrafforte divisorio tra la Val Gesso della Barra e la Valle della Rovina.
La parte alta è caratterizzata da aspri pendii ricoperti di sfasciumi alternati a ripidi tratti erbosi con un divertente tratto finale di facile arrampicata.
Ampia e magnifica la panoramica dalla vetta con primi piani su Maledia,Gelas e la Serra dell'Argentera.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio a monte del lago della Rovina si segue il marcato sentiero, a tratti attrezzato, per il rifugio Genova.
In vista del rifugio, ma senza raggiungerlo, si segue a sinistra la mulattiera per il colle di Fenestrelle (palina), poi presso i 2400 m (ometti di pietre) si abbandona il sentiero per salire a sinistra per tratti erbosi e roccette seguendo alcuni ometti di pietre.
Presso i 2500 m di quota si scavalca lo sperone Ovest del Caire Ciamberline sbucando nel pietroso avvallamento tra il caire e l'omonima punta. Raggiunta la destra orografica dell'avvallamento si segue una ripida ed evidente lingua erbosa che porta a un intaglio (2690 m) caratterizzato da alcune rocce completamente bianche.
Da questo punto, con un po di prudenza, si prosegue verso destra su tratti erbosi e roccette sul ripido versante Sudovest della cima (F) fino alla cresta, dove, con pochi passi verso destra, si raggiunge la Cima Nordovest (2789 m-ometto).
Desiderando raggiungere la Cima Sudest (2792 m) si scende su un affilato intaglio sia direttamente (III-) oppure lungo una cengia esposta sul Vallone della Barra (II). Da questo punto non rimane che salire un breve tratto di rocce fessurate (II) fino al punto culminante.

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Ciamberline (Punta) dal Lago della Rovina per il versante SO - (0 km)
Argentera (Cima Nord) Via Normale dal dal Lago della Rovina - (0.1 km)
Candlea (Punta) Canale Beurra - (0.3 km)
Agnel (Cima dell') Canale Nord-Ovest dal Lago della Rovina - (0.4 km)
Argentera (Cima Sud) Via Normale per l'Altopiano del Baus - (0.5 km)
Oriol (Cima dell') dal Lago della Rovina - (0.6 km)
Barbis (Rocca) Couloir Est - (0.6 km)
Brocan (Cima di) Canale SE - (1.4 km)
Fenestrelle (Roc di o Gelas) Cresta NE - (1.5 km)
Ciamberline (Caire de) dal Lago della Rovina per il versante NE - (1.5 km)
Cougourda (Cayre de) Cima III - 2904 m Direttissima - (1.6 km)
Maledia (Cima della) Viaggio Postmoderno - (2.7 km)
Argentera (Cima Nord) via Normale dal Lago della Rovina per il Bivacco del Baus - (3 km)
Manzone (Guglia) Versante Ovest per il Ghiacciaio di Peirabroc da S.Giacomo - (3.1 km)
Clapier (Monte) Canale di nord-ovest - (3.2 km)
Gelàs (Cima dei) Via Normale Italiana da San Giacomo di Entracque - (3.2 km)
Roccati (Punta) da San Giacomo di Entracque per la Via Normale - (3.3 km)
Viglino (Cima) da San Giacomo d'Entraque - (3.3 km)
Caire Muraion da San Giacomo d'Entraque per il rifugio Pagarì - (3.3 km)
Gelas (Cima dei) per la cresta NE - Traversata degli Italiani - (3.3 km)
Gelas (Cima dei) dal Biv. Moncalieri per i ghiacciai del Gelas, la forcella Roccati e la cresta NO - (3.3 km)
Saint Robert (Cima) Via Normale da San Giacomo d'Entracque per il colle di Finestra - (3.4 km)
Savina (Punta) Canalone NNO - (3.4 km)
Carbonè (Monte) Via Normale da San Giacomo d'Entracque - (3.4 km)
Saint Robert (Cima) cresta Nord-Est - (3.4 km)