Zucco di Pesciola via dei Bergamaschi

difficoltà: 4 / 4 obbl
esposizione arrampicata: nord
quota base arrampicata (m): 1900
sviluppo arrampicata (m): 105
dislivello avvicinamento (m): 250

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: il.bruno
ultima revisione: 29/04/09

località partenza: Piani di Bobbio (Barzio , LC )

punti appoggio: Piani di Bobbio

bibliografia: http://scuolaguidodellatorre.interfree.it/relazioni/roccia/indiceRoccia.html

note tecniche:
bella via su roccia da buona a ottima
un po' di detrito su qualche cengia e nel canale d'uscita
attrezzata con catene alle soste e fix sui tiri, ma è utile integrare

descrizione itinerario:
attacco: sulla verticale dell'anticima ovest dello Zucco di Pesciola, circa 200 m a ovest dell'attacco dello zoccolo delle vie Bramani e Gasparotto. scritta in nero
1. 35 m IV salire sulla parete a sinistra dello spigolo
2. 25 m III IV continuare sulla sinistra dello spigolo fino a una terrazza erbosa alla sua sommità
3. 25 m IV salire alla base delle rocce e per una fessura verticale tendente a destra raggiungere la sosta sotto un tetto
4. 20 m IV III spostarsi 2 m a dx e per una fessura/camino uscire sulla cresta

da qui proseguire lungo la cresta Ongania fino alla vetta dello Zucco di Pesciola, oppure calarsi in doppia lungo la via (attenzione ai detriti e ad eventuali cordate su questa via o sull'adiacente via Fasana)