Allalinhorn normale dal Britanniahutte

difficoltà: F+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 2980
quota vetta (m): 4027
dislivello complessivo (m): 1047

copertura rete mobile
dato non disponibile

ultima revisione: 20/04/09

località partenza: Saas Fee (Saas Fee , Visp )

punti appoggio: Britanniahutte

note tecniche:
come raggiungere Saas-Fee: via Domodossola-Passo del Sempione-Briga-Visp, dove si svolta nella valle del Saas, oppure via Aosta-tunnel del Gran San Bernardo-Sion-Visp ecc
tariffe parcheggio Saas-Fee: 11.50CHF/giorno
tariffe Alpin Express: 35 CHF A/R
costi rifugio Britannia: 69.2 CHF mezza pensione (58.2 CHF per soci CAI - convenzione con SAC)

descrizione itinerario:
1° giorno: dall'arrivo della seconda tratta dell'Alpin Express, a Felskinn (2980m), ci si incammina su traccia verso ESE fino al Britanniahutte (3030m): percorso praticamente in orizzontale, che richiede 40-50 minuti.
La gestione del rifugio e' piuttosto "teutonica", ma si sta abbastanza bene e il cibo e' buono...okkio al costo degli "extra";

2° giorno: si ritorna sui propri passi verso Felskinn, ma, poco prima della stazione dell'Alpin Express, ci si tiene alti sulla sx, costeggiando un risalto roccioso fino a risalire la spalla che conduce sulla parte piana del Feegletscher. Si risale quast'ultimo in direzione SO, attraversando gli impianti di sci; superati questi, si traversa portandosi sotto il colle; si risale il pendio (okkio ai crepacci!) arrivando appunto al colle (da cui si puo' gia' osservare tutta la catena Cervino-Breithorn-Castore-Polluce-Lyskamm-Rosa, nonche', molto piu' vicini, Rimpfischhorn e Strahlhorn) ed infine ci si inerpica sulla piramide finale (ultimi 200m - max 40°) arrivando alla breve ed orizzontale cresta sommitale (4027m): tempo previsto 4-5 ore, a seconda di condizioni,
discesa: per la via di salita, deviando alla fine verso la stazione di arrivo della funivia a Felskinn (2.5-3 ore)