Raisin (Cime du) La pierre branlante

difficoltà: 5b / 3 obbl
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota base arrampicata (m): 2600
sviluppo arrampicata (m): 220
dislivello avvicinamento (m): 800

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: pau
ultima revisione: 27/05/09

località partenza: Nevache (Névache , 05 )

punti appoggio: campeggio della Fruitière

bibliografia: jm cambon: Oisan Nouveau-Oisan Sauvage

note tecniche:
una facile, breve e divertente arrampicata, aperta con l'amico Francesco Guglielmino, su terreno "aventure": roccia per lo più ottima e passaggi non obbligati; un divertimento per chi ama mettersi da sè le proprie protezioni (qualche chiodo e qualche friend piccolo e medio)

descrizione itinerario:
accesso: dal campeggio della Fruitière al ref. du Chardonnet e poi per il sentiero del Col de Roche Noire sin quasi al colle: traversare a sn in una pietraia di quarzite e portarsi alla base dell'evidente spigolo arrotondato (cordone all'attacco).
Salire tenendo rigorosamente il filo di buona roccia. Il 2° tiro porta al roccione che dà il nome alla via. Al termine del 4° tiro (ca 160 m dall'attacco), scendere pohi m. in un facile canalino a sn del filo, per salire una divertente fessura.
Il 6° ed ultimo tiro supera un bel muro ocra di roccia estremamente abrasiva e sbocca direttamente sulla cresta su cui si svolge la via di discesa del Raisin. Discesa: seguendo la cresta e dopo una doppia per un canale sulla ds., si raggiunge in breve il Colle di Roche Noire.