Petit cayre sperone nord ovest

difficoltà: 5c
esposizione arrampicata: Nord-Ovest
sviluppo arrampicata (m): 200
dislivello avvicinamento (m): 250

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: selvatico
ultima revisione: 21/06/09

località partenza: madone de fenestre (Saint-Martin-Vésubie , 06 )

punti appoggio: si può piantare la tenda dove si parcheggia dalle 19 alle 9

cartografia: guides des alpes maritimes massif du mercantour

bibliografia: guides des alpes maritimes massif du mercantour

note tecniche:
Bell'itinerario estetico ed aereo su ottima roccia, solo un pò lichenata. Le soste sono a spit e sui tiri sono presenti due-tre spit.
Utile qualche friend piccolo-medio

descrizione itinerario:
Dal ponte prima del santuario della madone de fenetre si raggiunge la vacherie de la madone, da qui si prosegue sul G.R. fino al Gias Cabret, di qui si sale per pietraie a dx, verso l'evidente guglia. 45 min.

L1: dai gradini alla base dello sperone si traversa a dx e si guadagna una larga fessura che si sale interamente. IV+
L2: placca e rampa abbattuta IV
L3: si aggira lo spigolo, muretto V
L4: muro, diedro-fessura, uscita a dx V+
L5: muretto, cresta IV+,III

Discesa: scendere facilmente verso sud-est fino ad un pinnacolo, aggirarlo a dx, raggiundere una breccia e scendere verso sinistra fino ad una strozzatura, seguire delle cengette che portano nel canale detritico, poco più in basso della basse du petit cayre. Di qui per tracce alla base dello sperone.