Nera (Rocca) dal Rifugio Barbara Lowrie e le Rocce Founs

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1753
quota vetta/quota massima (m): 2712
dislivello salita totale (m): 959

copertura rete mobile
dato non disponibile

ultima revisione: 28/07/10

località partenza: Rifugio Barbara Lowrie (Bobbio Pellice , TO )

punti appoggio: Rif. Barbara Lowrie

cartografia: IGC 1:50.000 Monviso 6

bibliografia: In Cima nelle Cozie Centrali ed.Blu di Avondo

note tecniche:
Poco evidenti e non molto significative dal punto di vista alpinistico, queste cime sono interssanti sotto il profilo escursionistico in quanto, essendo affacciati sull'alta valle Po, offrono uno spettacolare visione del Monviso e dei suoi satelliti.
Assai belli i piccoli laghi che si toccano durante l'escursione.

descrizione itinerario:
Dal rifugio si segue il sentiero per il colle Manzol ed il rif.Granero che, dopo aver oltreppassato un prato, sale con decisione in direzione sud-ovest. Si entra nel vallone del Pis e si continua sempre sulla sinistra orografica fino al bivio per il colle Manzol (2380 m ca) che si tralascia sulla destra. Il sentiero passa nei pressi dei laghi Arbancie e Piena Sia prima di portare, con un ultimo strappo, al Colle Dar Moine (m 2692).
Dal passo verso sinistra si segue la facile cresta di sfasciumi per toccare in breve la sommità delle Rocce Founs (m 2697). Muovendo ancora verso nord per cresta pianeggiante si giunge alla panoramica Rocca Nera (m 2712).
Per il ritorno può essere interessante, scendendo in direzione nord-ovest, per detriti e rocce, raggiungere gli isolatissimi laghi Losere (m 2389), dai quali verso occidente si intercetta il percorso di salita.