Ometto (Passo dell') da Molette per il Bivacco Molino

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1350
quota vetta/quota massima (m): 2618
dislivello salita totale (m): 1470

copertura rete mobile
wind : 53% di copertura
vodafone : 45% di copertura
tim : 20% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: andrea72
ultima revisione: 25/06/09

località partenza: Molette (Balme , TO )

punti appoggio: Bivacco Bruno Molino 2280 m

cartografia: Fraternali 1:25000 n.8 Valli di Lanzo

descrizione itinerario:
Da Molette, tra le costruzioni, si prende il sentierino di sx che sale nel bosco raggiungendo in breve la stradina (ora asfaltata) che porta a Molera.
Poco dopo un tornante si trova il cartello con l'inizio del sentiero diretto di accesso per il Bivacco. Imboccarlo oppure proseguire sulla strada fino a Molera (fontana). Il sentiero(tracce) prosegue sulla sx poco prima delle costruzioni ed entra nel bosco salendo fino a ricongiungersi con il sentiero tracciato.
Si continua a salire raggiungendo alcuni alpeggi, quindi si incrocia una sterrata. Trascurare nuovamente i cartelli con le indicazioni per il bivacco proprio di fronte e seguire la carrareccia sulla dx (gta) che scende leggermente quindi risale a superare un costone. Poco oltre si prende il sentiero che si stacca sulla sx e risale per pendii erbosi raggiungendo alcune costruzioni (Alpe I Piani Si prosegue sul sentiero, ben tracciato, fino all'Alpe Pian delle Mule quindi si deviando verso sx si tocca l'Alpe la Frere.
Si risale il pendio alle spalle delle costruzioni raggiungendo il colletto da cui con una breve discesa nel valloncello adiacente si raggiunge il bivacco B. Molino. Poco prima del bivacco (cartelli) inizia sulla dx il sentiero per il Passo dell'Ometto.
Il sentiero costeggia un laghetto, attraversa una zona erbosa, quindi sale ripido lasciando sulla sx una zona di grossi massi e si porta sul pianoro alla base del canale detritico che porta al colle. Seguendo la traccia (qualche ometto) si raggiunge in breve il Passo dell'Ometto caratterizzato da un grosso spuntone di roccia alto 7-8 metri visibile da lontano.
Ritornati al bivacco, seguire il sentiero diretto di accesso, n°233, che scende raggiungendo l'Alpe le Piane, quindi si ricongiunge al percorso di andata in corrispondenza della sterrata poco sopra l'Alpe Pian del Bosco.
Seguendo il sentiero già percorso in salita si ritorna a Molette.