Tibert (Monte) da Valgrana

difficoltà: MC / BC   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 645
dislivello salita totale (m): 2000
lunghezza (km): 56

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: savarino
ultima revisione: 03/05/09

località partenza: Valgrana (Valgrana , CN )

cartografia: IGC 1:50.000 IL CUNEESE n°24

note tecniche:
Gita molto bella, con la possibilità di partire dove vogliamo, diminuendo oppure aumentando il dislivello ed i chilometri, la strada e bellissima e pochissimo trafficata, non avendo sbocchi commerciali, forse il sabato e la domenica c’è qualche macchina in più, ma più che altro ci sono ciclisti, molti ciclisti.
La salta alla punta poi non è difficile, se non vogliamo portare la bici si può lasciarla nel pianoro sotto il Colle dell’Intersile, io consiglio di portarla su perché poi la discesa è quasi tutta ciclabile, almeno per chi ha padronanza del mezzo.
Per chi non la porta in punta al Tibert, le difficoltà diventano MC/MC adatta quindi a tutti coloro che abbiano un minimo di allenamento.

descrizione itinerario:
La partenza può essere effettuata dove vogliamo, dipende dall’allenamento che abbiamo, noi siamo partiti da Valgrana metri 645, seguendo tutta la bellissima e poco battuta dalle auto strada provinciale fin oltre il Santuario di Caltelmagno dove al primo bivio si svolta a destra e si segue questa sterrata che porta al Gias Sibolet.
Qui la strada prosegue ancora per un po’ poi finisce in un pianoro a 2200 metri circa, da qui in avanti bici in spalla continuiamo su tracce di sentiero che portano verso il Colle Sibolet ma poi deviano verso nord est e tornano indietro e vanno ad uscire al Colle Intersile a metri 2516.
Da questo punto in avanti seguiamo un sentiero verso est che passando pochi metri sotto cresta ci porta in 20 minuti alla cima del Tibert a metri 2647.