Zatta (Monte) da San Siro Foce

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 470
quota vetta/quota massima (m): 1405
dislivello salita totale (m): 935

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

ultima revisione: 02/02/10

località partenza: San Siro Foce (Mezzanego , GE )

punti appoggio: Affittacamere da O Pipin a San Siro Foce

cartografia: cartina del parco dell'aveto

note tecniche:
Quasi interamente in salita ed in certi punti anche piuttosto ripida, ma il sentiero è prevalentemente ombreggiato. Per la copertura del cell, noi avevamo wind e prendeva bene.

descrizione itinerario:
Uscita autostradale Chiavari o Lavagna, quindi prendere per Carasco, poi per Mezzanego; appena passati sotto ad un arco svoltare a destra per Parma/Bocco. Giunti al cartello di San Siro Foce, parcheggiare l'auto. Sotto al cartello del paese San Siro Foce si trova l'indicazione blu per il paese Semovigo e il Quadrato Pieno Rosso che indica il nostro sentiero.
La prima metà del percorso si snoda attraverso un bosco di castagni che diradando lascia spazio a delle roveri.
A questo punto il sentiero prosegue allo scoperto inerpicandosi su un pendio e diventando pertando più ripido, fino ad incontrare il tracciato di un sentiero più evidente utilizzato anche da motociclisti.
Svoltando a destra lo si percorrerà solo per pochi metri, perchè lo abbandoneremo per salire alla nostra sinistra dove l'unica indicazione sarà il disegno del Quadrato Rosso in quanto il sentiero si snoda perdendosi nel pascolo.
Giunti all'incrocio con il sentiero della Doppia Linea Orizzontale Rossa, continueremo la nostra salita girando a sinistra.
Poco prima di incrociare il sentiero dell'Alta Via, c'è un piccolo tratto un po' esposto dove bisogna salire sulla roccia aiutandosi con una catena e 2 barrette di ferro fissate sulla roccia. Il tratto è cmq molto breve e poco difficile.
Poi il sentiero si unisce con l'A.V. abbiamo raggiunto la vetta del Monte Zatta di Ponente (1355m).
Proseguendo sul crinale, attraversiamo la faggeta e dopo circa mezz'ora raggiungeremo l'altra vetta del monte, la vetta del Monte Zatta di Levante (1405m).