Tournelon Blanc da Fionnay

difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Varie
quota partenza (m): 1490
quota vetta/quota massima (m): 3702
dislivello totale (m): 2220

copertura rete mobile
dato non disponibile

ultima revisione: 22/04/09

località partenza: Fionnay (Fionnay , Entremont )

punti appoggio: Cabane Panossiere (Francois Xavier Bagnoud)

cartografia: Carte de Randonnée a ski Arolla 1:50.000 283S

bibliografia: F.Scanavino. CAI, CAS. Scialpinismo in Svizzera. N° 7 (refuge) 215

descrizione itinerario:
Da Fionnay, seguire il sentiero del Revers che sale a tornanti per boschi e radure dalla Q. 1506m alla Q. 1818m. Attraversare obliquamente in direzione O fino ai primi casolari di Corbassiere 1959m.
Salire poi su pendii esposti a SO dove s'intravede meglio il sentiero. Alla Q. 2150m si trova il canale che si può risalire fino a Plan Goli se il tracciato è più agevole del sentiero.
L'attraversamento dei ripidi pendii lungo il tracciato del sentiero può essere pericoloso con neve instabile o dura. In tal caso dalla Q. 2110m attraversare orizzontalmente, poi scendere in fondo al vallone alla base delle rocce e seguire la morena a partire dalla Q. 2223m. Questo passaggio è segnalato con pertiche.

Dalla Cabane Panossiere (Francois Xavier Bagnoud) 2645m risalire il bordo del Glacier de Corbassiere in direzione S fino all'altezza di 3100m circa a SO della Q. rocciosa 3140m, base della cresta Sud del Tournelon Blanc.
Deviare a sinistra in direzione E ed alzarsi sui ripidi pendii fino al col du Tournelon Blanc 3538m, che costituisce il punto più basso tra il Tournelon Blanc ed i Mulets de la Tsessette. Dal colle dirigersi verso la cima in direzione N-NE passando per la calotta nevosa Q. 3626m. In seguito tenersi preferibilmente sul versante di Mauvoisin.
Terminare l'ascensione a piedi sul Versante S della cima del Tournelon Blanc.