Blanca (Rocca) da Chiappera

tipo itinerario: itinerario complesso
difficoltà: I / 4.3 / E3   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1700
quota vetta/quota massima (m): 3193
dislivello totale (m): 1600

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: pierriccardo
ultima revisione: 05/05/08

località partenza: Campo base o Piana di Stroppia (Acceglio , CN )

descrizione itinerario:
Da Chiappera raggiungere con auto o con gli sci la Piana di Stroppia, sotto le omonime cascate.
Seguire il sentiero estivo "Roberto Cavallero", che, a tratti molto esposto(ho dei dubbi che con molta neve sia fattibile: io l'ho fatto in aprile con praticamente zero neve fino al rifugio), passa accanto al Rif. Stroppia(aperto solo in estate).
Continuare passando accanto al lago Niera, dove inizia un lungo falsopiano.
Vi sono due vie per giungere alla base della parete di Rocca Blanca:
1. risalire il primo canale a sinistra che sta sotto rocca bianca, direzione colle della Portiola, e, a q. 2700 discendere a destra a q.2625 alla base di Rocca Blanca.
2. Continuare per tutto il falsopiano e in fondo aggirare Rocca Baueria. Con buone condizioni si evita di riscendere alla base di Rocca Blanca facendo un traverso che porta al centro della parete da risalire.
All'inizio la parete é un conoide che termina in una stretta gola delimitata a destra dalla cresta rocciosa, e a sinistra da una grossa barra.
Al di sopra di questa gola si piega a sinistra con un notevole traverso ascendente sempre abbastanza ripido, puntando verso un colletto che diviene evidente a metà traverso.
Da 50m sotto il colle si sceglie, a seconda delle condizioni, se risalirvi direttamente ( tratto sui 45/48°), oppure continuare orizzontalmente il traverso ed aggirare una cresta, con un arrivo più graduale.
Il colletto é a 2165m. La cima si raggiunge, volendo, con attenzione, 30m più in sù, a sinistra.