Castore da Plateau Rosà

tipo itinerario: ghiacciaio
difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Ovest
quota partenza (m): 3451
quota vetta/quota massima (m): 4221
dislivello totale (m): 1200

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 20% di copertura

contributors: taos
ultima revisione: 21/07/10

località partenza: Cervinia (Valtournenche , AO )

punti appoggio: Rifugio Guide Val d'Ayas (quota 3394m)

note tecniche:
Versante Ovest. Unica difficolta alpinisitica e breve cresta. Altrimento solite difficolta di progressione su ghiacciao. Corda, piccozza, ramponi. Materiale da ghiacciao.

Uso dei impianti di Cervinia consentono un gran risparmio di tempo e dislivello rispetto a salita da St Jacques. Il traverso fino a rifugio Guide Val d'Ayas consente di essere vicino alla cima. Dislivello salita 1° giorno 370m, 2° giorno 830m.

descrizione itinerario:
Primo giorno:
Prendere la funivia da Breuil/Cervinia (2000m) fino a Testa Grigia (3451m), puoi mettere le pelli e salire lungo le piste da Zermatt fino al passo di Breithorn (3825m). Togliere le pelli ed iniziare lungo traverso fino a colle nera/Schwartzor. Continuare traverso sotto il Polluce e poi prendere bivio direzione SW in dicesa fino a rifugio Guide Val d'Ayas (3394m).

Secondo giorno
Dal rifugio salire direzione NE fino al passo di Verra, poi prendere direzione E per salire il pendio W del Castore, ed arrivare sci ai piedi alla crepacciata terminale poco sotto la vetta (4200m). Togliere i sci a procedere con cautela sulla breve ma affilata cresta fino a la vetta (4228), che secondo gli anni puo essere in ghiaccio vivo.


Stazione Nivologica (Altre)

Maen - 1310m (7.6 km)