Skurz (Pilastro dello) Via Aigle Azul

difficoltà: 6a+ / 5a obbl
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 1600
sviluppo arrampicata (m): 180
dislivello avvicinamento (m): 600

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Gianni lanza
ultima revisione: 12/05/09

località partenza: Tracciolino tra Oropa e San Carlo (Sordevolo , BI )

cartografia: Carta biellese foglio primo

accesso:
Accesso: La struttura si raggiunge da Oropa
seguendo la strada del tracciolino, parcheggiare circa 200 metri prima
del ponte sull' Elvo. Seguire a piedi la strada sterrata che sale dal "tracciolino" lungo la valle Elvo
giungendo a Punt Cabrin ( 1180m) proseguire sul sentiero, ( indicazioni
per il rifugio Coda), poco oltre le baite delle Piane si segue un
sentiero che attraversa l' Elvo e va a destra, scritte rosse sulla
roccia, seguire il sentiero per un pò fino ad un masso con disegnato un
serpente, da qui con un mezza costa a destra si raggiunge lo Skurz, ore
1,30.

descrizione itinerario:
L1: 5a, 6a, 5b
L2: 4c, 6a+, 5a
L3: 3,
L4: 4a,4c
L5: 4a,5a, dieci metri a sinistra sosta di calata sulla Via dello Skurz
L6 4a per 5 metri poi si prosegue sulla via dello skurz 2.

Discesa : doppie attrezzate sulla via dello skurz, tiri e calate massimo trenta metri

altre annotazioni:
Bellissima arrampicata su ottima roccia aperta dal basso il 7 aprile 2007 da : Franco Delzoppo, Seba Biolcati, Alberto Castagneri, Teo Bizzocchi, con la guida di Tike Saab Gianni Lanza, attezzata a fix inox soste 2 fix da collegare.