Zwischbergen Pass dalla Zwischbergental

tipo itinerario: incassato in stretto fondovalle
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1310
quota vetta/quota massima (m): 3268
dislivello totale (m): 1958

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura

contributors: philip
ultima revisione: 27/03/08

località partenza: Bord (Zwischbergen , Brig )

cartografia: CNS 1:25oooo, fogli 1329 Saas e 1309 Simplon

note tecniche:
Lunga gita, molto remunerativa la discesa.
Consigliati i coltelli. Da farsi dopo che si sono scaricate le valanghe di fondovalle specie sul versante sud nel tratto iniziale. Bivaccando a q. 2800 m si può fare la Weismiess per la cresta S (BSA), arrivando con gli sci fino a ca. 3700-3800 m secondo le condizioni.

descrizione itinerario:
lago di Zwischbergen (strada asf. da Gondo)
1. Lasciare l'auto al lago o poco oltre lungo la sterrata. Proseguire lungo la stradina sulla sx orografica che permette di superare una gola (q. 1685m). Attraversare la piana di Bidemj e dopo la Gmeinalp (1851m) prendere un ripido pendio a dx salendo.
2. Sempre lungo la sx orografica, iniziare a q. 2200m a salire la morena del ghiacciaio Zwischbergen. A q. 2800 seguire l'evidente vallone a sx di una bastionata, fino ad arrivare sotto la cresta N del Pizzo Andolla (Portjengrat) a q. 3100m ca.
3. Deviare a dx poi a sx, facendo una specie di esse, e pervenire facilmente al passo.
DESCRIZIONE A CURA DI AVALCO TRAVEL, MILANO