Moiazza - Pala Del Belìa (2295m) Spigolo Sorarù

difficoltà: 5b
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 1850
sviluppo arrampicata (m): 440
dislivello avvicinamento (m): 300

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura

contributors: puzzole
ultima revisione: 13/05/09

località partenza: Passo Duran (1590m) (La Valle Agordina , BL )

punti appoggio: Rif. Carestiato (1834m) - Rif. San Sebastiano (1590m)

cartografia: Tabacco foglio 015

bibliografia: 150 arrampicate scelte in Moiazza-Stefano Santomaso

note tecniche:
Spigolo Sorarù - 1957
Bellissimo itinerario classico che percorre l'evidente spigolo sud della Palia Della Belìa, con arrampicata elegante e su roccia ottima. Salita ben attrezzata, per i tratti più facili è consigliabile l'uso di protezioni veloci (portare comunque con sè qualche chiodo).
Attacco: qualche metro a sinistra dello spigolo.
Discesa: l'ungo l'evidente traccia a sinistra (orografica)

descrizione itinerario:
L1: placche e balzi (50m, IV, sosta su mugo)
L2: spigolo e poi diedro (50m, IV+, sosta su chiodi)
L3: fessura (40m, IV-, sosta su chiodi dopo la grande cengia erbosa); possibilità di fuga a sinistra (orografica)
L4: camino levigato (45m, IV+, sosta su chiodi)
L5: placca e poi fessura, dritti (40m, V, sosta su mugo)
L6: a dx del grande tetto e poi placca (40m, V+, sosta su chiodi)
L7: muretto (45m, V-, sosta su chiodi)
L8: pilastro e poi diedro (40m, V, sosta su chiodi)
L9: placca (20m, III+, sosta su chiodi)
L10: diedro inclinato (40m, IV, sosta su chiodi)
L11: balzi (30m, III, sosta su blocco)