Tète Noire (Pointe de la) o de la Mandette dal Col du Lautaret per il versante Sud

L'itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 1933
quota vetta/quota massima (m): 2842
dislivello totale (m): 909

copertura rete mobile
tim : 60% di copertura
no operato : 0% di copertura
altri : 55% di copertura

ultima revisione: 03/05/10

località partenza: Col du Lautaret (Le Monêtier-les-Bains , 05 )

cartografia: IGN 25.000 3535 OT (Nevache)

note tecniche:
Bell'itinerario, non lungo, facile da trovarein condizioni di neve trasformata presto in stagione data l'esposizione prevalente a sud e sud-est.
Molto adatto alla tavola(non ci sono falsopiani e la discesa anche per pendii abbastanza ripidi è continua). Dalla vetta panorama grandioso sul Delfinato e sulle vicine Aiguilles d'Arves.

descrizione itinerario:
Accesso: Monginevro - Briancon - Route national n. 91 - tunnel del Rif Blanc (è il 2° secondo che si incontra arrivando da Briancon), parcheggio.
Itinerario: risalire i pendii sopra la strada in direzione nord.
Si sale il vallone in direzione dell'imponente bastione del Grand Galibier, verso q. 2.500 si piega leggermente a sn. in direzione della vetta (itinerario evidente).