Piz dals Lejs Dal Diavolezza

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Varie
quota partenza (m): 2093
quota vetta/quota massima (m): 3041
dislivello totale (m): 948

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura
altri : 80% di copertura

contributors: gambalesta
ultima revisione: 27/03/17

località partenza: Funivia del Diavolezza (Pontresina , Distretto di Maloggia )

punti appoggio: svariati

note tecniche:
Itinerario con notevole sviluppo salendo dal vallone fain e con pendii molto ripidi per la discesa nel vallone del Minor. Da non sottovalutare.

descrizione itinerario:
Dal piazzale della funivia del Diavolezza attraversare il torrentello a destra in direzione est e inboccare il vallone del Fain che in piano porta all'alpe la stretta (2427 m 1h c.ca)
Da qui svoltare a destra e iniziare a salire i pendii esposti a nord che con una sucessione di vallette e canali portano al colle sotto la cima del piz Minor (1 h).
Continuare in leggera salita in direzione sud est fino ad un sucessivo colletto posto alla partenza della cresta nord-ovest del piz dals Lejs.
Risalirla in base all'innevamento fino a raggiungere la vetta.
La discesa può essere effettuata dall'itinerario di salita oppure dai ripidi pendii a sud sul vallone del Minor molto più diretti ma che necessitano di neve sicurissima.