Tacul (Mont Blanc du) Nonestop

Goulotte bella e non troppo difficile. Un po' secca e perciò più divertente. Sulla linea sono presenti molte (troppe) soste, quasi tutte con maillon rapide, che confondono soprattutto in discesa. Con l'ultima doppia si arriva comodamente in fondo alle difficoltà. Si arriva ancora al trenino con gli sci, ma al limite.

[visualizza gita completa]
Trovare la linea corretta di salita non è proprio banale. Sebbene questo versante del Tacul lo conosca, questa zona è piuttosto nascosta e mentre si sale cambiano prepotentemente le prospettive. Decisamente meno evidente di altre zone (Modica, Jager, Lafaille). La prima sosta a spit facile da trovare (sopra la terminale) forse ci ha tratti in inganno (così come altri cordini) e siamo saliti troppo a dx (credo). Abbiamo si, lasciato il couloir Macho a dx ma la linea che abbiamo salito per 6 tiri non era Nonestop (di soste non ne abbiamo più visto infatti). Raggiunto un posto con solo roccia (e nemmeno facile) siamo ridiscesi in doppia.
Il meteo comunque è stato eccezionale tutto il giorno. Rilassante la discesa in solitudine sino a Chamonix con sci ai piedi (buone condizioni).

Mi rimane il dubbio se non fosse stata quella tutta a sx nella foto.


[visualizza gita completa con 1 foto]
bella e tecnica;la consiglio vivamente,più di altre famose vicine.
la prima funivia da chamonix è alle 8.10 quindi si fà bene in giornata.
Si arriva a montanvers con gli sci ancora per poco(forse una settinmana se va avanti così)
Ieri caldo torrido

[visualizza gita completa]
Bellissima linea..addocchiata casualmente da Mark mentre voleva portarmi a rifare il Gabarrou, deviazione improvvisa.. anche perchè solo 2persone all'attacco.. Risultato:semplicemente meravigliosa, e solo alla fine, incrociati i tipi in discesa abbiamo scoperto il nome di questa splendida e poco nota goulotte nel bacino del Tacul..

[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: ED- :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Est
quota partenza (m): 3350
quota vetta (m): 3750
dislivello complessivo (m): 400

Ultime gite di alpinismo

19/04/18 - Lauzet (Aiguillette du) Canale Nord - Enzo51
Non piu' le condizioni come nel canale di prima a pochi km di distanza da questo affrontato pero' in ora ormai tarda con neve sfondosa per tutti 400 metri del canale. Troppa e inconsistente a monte de [...]
19/04/18 - Colombe (Tete) versante S, canale a Y - Enzo51
Scelto i tempi giusti per la salita del canale in oggetto con buon rigelo anche se non ottimale. Una preesistente traccia ha agevolato non poco il procedere riducendo al minimo fatica e tempi. 1.30h p [...]
18/04/18 - Breithorn Occidentale e Centrale Traversata da Plateau Rosa - Maxim64
Escursione fatta con le ciaspole fino ai piedi del Breithorn Occidentale poi messo i ramponi e preso la picca.Traccia già presente che ha un insidioso passaggio su ghiaccio da fare con attenzione.Cr [...]
15/04/18 - Tour Ronde Couloir Rébuffat - gattosilvestro
Totalmente secca. Zero ghiaccio e neve inconsistente, condizioni da pieno inverno. Per farla total dry 1 serie bd 0,3-2 1 serie tcu, eventualmente una serie ulteriore 0,3-1. Cordoni. Presente qualche [...]
15/04/18 - Requin (Col du) Breche W goulotte Soreson Estman - giovarav
Ottime condizioni sulle goulotte del Requin. Ci siamo fermati a 30m dalla breche dove finisce il ghiaccio e ci sono solo più placche coperte da neve inconsistente, ci abbiamo provato ma siamo stati r [...]
14/04/18 - Martin (Punta) Cresta Federici - Contrafforte Sud - LuCiastrek
Trovato la via in ordine, al momento l'erba olina non infastidisce nei tratti di camminamento fuori roccia, come sempre una bella via se fatta in integrale fino alla vecchia croce di ferro posizionata più in basso rispetto alla cima.
08/04/18 - Nuda (Monte la) Canale La Gula - G.A.M.S.
Canale con poca neve (e sfondosa) solamente nella prima meta’, mentre nella seconda meta’ si procede oramai su saltini di erba e roccette. All’uscita del canale, sul pendio a destra del gendar [...]