Disertore (Parete del) Totem bianco

Fatto solo il primo tiro: molto bello, incastri di dita e movimenti tecnici sui piedi fino alla fine del diedro, dove si riesce a riposare discretamente. Poi attacca il traverso orizzontale verso sinistra a fil di tetto, che in cinque secondi mi ha prosciugato le energie. Per fare in libera questa dulfer ci va un bel po' di forza, non negli avambracci ma nei bicipiti, in modo da spingere con i piedi sui micro-svasi quasi verticali.

Il tetto non è più trad, ci sono almeno quattro protezioni solide incastrate e per passare in libera questa sezione non occorre altro.
Toccherà tornare tra un po' di trazioni :)
Con superPaolo.


[visualizza gita completa]
Spettacolare il primo tiro. Utili le piccole e medie misure per la fessura verticale, poi il tetto grazie ai "fissi" incastrati si addolcisce molto. Soste a spit (stretto qualche dado), cordoni di collegamento sarebbero da cambiare.
Con Nik

[visualizza gita completa]
Come materiale secondo me bastano friend fino al 2 BD con doppi da 0.3 a 1, lo 0.75 e lo 0.5 averli tripli non fa schifo. Molto dura e faticosa la dulfer, bisogna fare un bel bloccaggio di braccia e anche il diedro sotto per arrivarci non è banale, qualche friend incastrato rende più veloci i moschettaggi. Da tornare per la libera, magari in pink point perchè mettersi anche i friend è veramente duro! Fatto anche i tiri superiori molto facili e divertenti, panorami inusuali su sergent e caporal, secondo me merita farla almeno una volta fino in cima, volendo penso si scenda facilmente anche a piedi. Trovata molto più dura del tiro in fessura di jedi master e del quarto tiro di cannabis per fare degli esempi.

[visualizza gita completa]
Bellissima via! Il tiro del dietro e tetto fessurato è davvero particolare, fisico, ma con un buon riposo fondamentale proprio all'inizio del tetto. Alzare bene i piedi e andar via decisi sono le parole chiave. Utilizzata una serie di BD fino al 3 e qualche nut, in posto quasi nulla. Il resto della via è divertente e molto più facile. Tre doppie con corde da 60. Con Claudia, rapidi ed efficaci!

[visualizza gita completa con 1 foto]
primo tiro fantastico.
usati friend fino al 2, doppi 1/0.75/0.5/0.4/0.3.
La lama e i blocchi incastrati sopra la sosta a spit del 6c+ sono da maneggiare con cura....

[visualizza gita completa]
bella e estetica, anche nei tiri superiori seppure decisamente più facili, primo tiro decisamente faticoso, consiglio se si intende farlo con un po' di artificiale come abbiam fatto noi di portarsi una buona dose di materiale (raddoppiare le misure dal 0.4 al n° 1 ), secondo tiro corto ma utile per evitare attriti nel superamento dello strapiombino.poco proteggibile ma facile il quarto, l'ultimo presenta ancora una bella fessura. soste tutte in ordine ma con qualche cordone ormai vetusto, evidentemente non è tanto frequentata.
con Michi.

[visualizza gita completa]
Molto bella, merita non soltanto per la prima lunghezza. Dal totem il tiro che segue, in un oceano di placche, lascia il segno..(uno spit + chiodo poco visibile). Discesa con tre doppie (cordoni un pò frusti..). Fatto anche il mono tiro trad Yodaparo bello.
Per l'avvicinamento attraversato il torrente sul ponte che dà accesso alla falesia di ghiaccio X-ice.

[visualizza gita completa con 1 foto]
Ripetuta dopo parecchi anni, sempre durissimo il primo tiro, dove una riuscita in libera al primo colpo non è affatto scontata anche se si possiede un grado ben superiore al 6c+. A differenza dei commenti precedenti ritengo meritevoli anche i tiri superiori, anche se la via è tutta nel primo tiro. Peccato che le fessure si stiano sporcando un pò. Evidentemente le ripetizioni on sono così numerose e la via incute ancora un certo timore. Le protezioni in posto sotto il tetto aiutano tantissimo. Doppie ottime.

[visualizza gita completa]
Sempre bella.
Salendo e scendendo abbiamo cercato di tirar via un po' di erba dalle ultime fessure. Se ognuno togliesse un ciuffo manterremmo queste belle fessure pulite e sempre piacevoli da salire.non ci costa molto,no? ;-)

[visualizza gita completa]
Via carina al riparo dal caldo (ombra fin dopo le 14).
Sul tetto del primo tiro ci sono un paio di nut incastrati e un chiodo, che non guastano visto che il tiro è molto faticoso (almeno per me..).
Utili 1 e 2 BD doppi.

Conclusa la giornata alla "Fessura del tramonto" 5c, di fronte alla Piramide. Il tiro è abbastanza sporco, ma divertente, 30 metri tutti da proteggere! interessante per una visita.

[visualizza gita completa con 1 foto]
fatto 23 anni fa in artificiale e oggi al primo colpo in libera, si direbbe "retro-flash", giusto? :-)
Ho aperto due nuovi monotiri trad e clean (!) più ripulito e sistemato il primo tiro di Ti ho perso cavallino. Ne darò notizia in una pagina a parte...

[visualizza gita completa]
il primo tiro è veramente bello.
utili friends medi doppi.
il resto della via è simpatico ma non regge il confronto con la prima lunghezza.

[visualizza gita completa]
Bello il primo tiro anche se la parte del tetto per farla in libera necessita una certa birra di cui non dispongo quindi un pò di artif, un pò di incastri e resting ma si passa benone. Brutto e rotto il secondo tiro, divertenti la placca trad del terzo e il quarto. Bravissima l'indomita Nicoletta che questa volta non si è lasciata demoralizzare dal tetto. Oggi giornata caldissima ideale per questa parete che regala bellissimi scorci sui più rinomati sergent e caporal. A presto qualche foto.

[visualizza gita completa]
bel vione in compagnia del "fantomatico"...
il primo tiro è veramente faticoso ! un po' bagnate le placche ...
Un grazie a fanto.. è stata una bella giornata..

[visualizza gita completa]
primo tiro molto bello, proprio granitico, difficile in libera. il resto della via secondo me merita molto meno, comunque la consiglio quando fa caldo, visto che è all'ombra tutta la mattina.

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 6c+ ::
esposizione arrampicata: Nord-Ovest
quota base arrampicata (m): 1600
sviluppo arrampicata (m): 150
dislivello avvicinamento (m): 100

Ultime gite di arrampicata

19/07/18 - Specchio di Iside settore sx Robinson 2017 - Chiara Giovando
Molto carina nel suo genere trad, raddoppiare le misure medio-grandi (BD2, 3 e anche il 4 a mio parere). Nella notte deve aver fatto un bel temporale perchè alcuni tratti erano umidi e il diedro di G [...]
19/07/18 - Meja (Rocca la) Cosi Vicino cosi lontano - Damiano Ceresa
Via bella su roccia meritevole! Chiodata bene e nel complesso una via divertente. Molto belli il 3°, 5°, 6° tiro con una roccia molto abrasiva. Attenzione solo alle cenge dove c'è molta roba che s [...]
19/07/18 - Reggia dei Lapiti Tangerine Dream + Ruote degli Ittiti - block65
Bellissima combinazione dal sapore antico, non difficile (max 6b) ma impegnativa globalmente in quanto la via così è parecchio da proteggere. Noi non abbiamo questa volta seguito il pericoloso tiro [...]
19/07/18 - Rifugio (Croz del) La Mitica Iva - Framil
Attenzione!! Il ponte da cui si partiva non c'è più!!! Ce n'è uno poco più a monte, a circa 300 mt. Si può parcheggiare nella radura con la fontana (consigliato) oppure raggiungere il parcheggio [...]
19/07/18 - Machaby (Corma di) La Fisella d'Arna' - giuliof
Percorsa al mattino presto con la prima parte ancora in ombra. Roccia asciutta e pulita, più placcosa e chiara in basso, più scura e a gradoni nel tratto superiore. La scritta alla base è sbiadita [...]
18/07/18 - Cristalliera (Punta) Torrione Centrale, Super Bianciotto - jonathan
Le protezioni sono forse un po' severe, ma alla fine c'é tutto ed é esattamente dove serve. Dove é più difficile é più protetto. Volendo, tante possibilità per integrare con friend e nut.
18/07/18 - Militi (Parete dei) Arancio come il Sole - daniele.gallarato
Avete presente la canzone dei Dire Straits, Solid Rock? Ecco, su questa via dimenticatevela! Lungo tutta la via, si stacca di tutto, rischiando di decapitare il secondo (il primo, nonostante tutto, è [...]