Gugliermina (Capanna) da Alagna Valsesia

L'attraversamento del secondo torrente in questo periodo e con le attuali condizioni climatiche (poche piogge) non è difficoltoso (almeno la mattina), senza doversi togliere scarponi nè bagnarsi. La salita, in generale abbastanza ripida, si fa più difficolosa da circa 2.600 m per l'attraversamento di detriti e sassi. Personalmente ho sbagliato anche tragitto, stando a dx rispetto il sentiero (in discesa invece ho fatto quello corretto). Il tratto attrezzato non è molto lungo (circa 200 m di dislivello) e in qualche punto i cavi fissati sono utili, per le pendenze, la neve e l'esposizione. Il sentiero è comunque molto ben segnalato. Rifugio tenuto molto bene.
Mettere in conto circa 5h per la salita. Non mi sono chiari i sentieri alternativi che passano dall'Alpe Bors, perchè sembrano un po' perdersi nella vegetazione, ma, se si conosce un minino dove dirigersi non credo sia un problema orientarsi. D'altra parte è così ben segnalato e diretto il 206, che non vedo ragioni per passare da quelle vie (se non forse attraversamenti più facili dei torrenti nelle stagioni calde).
Sul tratto attrezzato ho incontrato uno stambecco, spaventatosi solo quando mi sono avvicinato. In discesa incontrato due persone, anche loro solitarie, che stavano salendo.
In discesa, per variare, ho scelto di passare da Barba Ferrero e scendere passando dal Testanera. L'attraversamento del Sesia non è stato un problema (ore 13:00 circa).
Arrivato al Rifugio Pastore col binocolo ho visto un paio di persone che si erano alla capanna (probabilmente per altre interessanti ascensioni l'indomani ...).

Torrente da guadara
Ghiacciaio delle Piode
Inizio tratto attrezzato
capanna
vista a valle
Ghiacciaio delle Piode
Morena da percorrere
Passaggio con stambecco

[visualizza gita completa con 8 foto]

Caratteristica itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: 206
difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1260
quota vetta/quota massima (m): 3212
dislivello salita totale (m): 2000

Ultime gite di escursionismo

21/01/18 - Anthony's Nose Da Sud-Ovest - vicente
Siamo partiti dal parcheggio verso mezzogiorno e dieci, apposta per evitare il ghiaccio della mattina (negli USA sono ancora sprovvisto di ramponi). All'inizio abbiamo incontrato un po' di ghiaccio re [...]
21/01/18 - Garitta Nuova (Testa di) da Pian Munè - lupus1946
Arrivato circa alle 9 a Pian Munè ho trovato un forte vento che dopo pochi minuti all'aperto mi ha fatto risalire in macchina per tornare a casa! Però arrivato al bivio per il rifugio Bertorello e [...]
21/01/18 - San Giorgio (Monte), Rubatabo, Pera Luvera e Pietraborga da Piossasco - flavytiny
Meteo ok qui vento patagonico in montagna e stufo di prenderne scegliamo questo itinerario al riparo. Fatto itinerario un po diverso a quanto riportato in relazione salito monte San Giorgio x strada [...]
20/01/18 - Cimòn di Rava Tour del Gruppo di Rava - manty57
Si parcheggia l'auto alla fine della strada; percorrendo la forestale si passa il ponte Quarazza e per sentiero nel bosco si arriva alla Malga Quarazza (sentiero estivo 367). Attraversato il bel campo [...]
20/01/18 - Ricordone (Monte) da Rore - rudolph
Neve non evitabile negli ultimi 200 metri. Bella escursione con prima parte nel bosco praticamente autunnale, temperatura tiepida e niente neve/ghiaccio; dalla frazione culet neve dura evitabile anco [...]
20/01/18 - Lera (Monte) da Moncolombone - fdf62
Neve ghiacciata solo in alcuni tratti del sentiero tra il libro di vetta e l'anticima est. Raggiunta l'anticima est, mi sono diretto al Rosselli, sono ridisceso alla Bassa delle 7 e da qui ho raggiun [...]
20/01/18 - Generoso (Monte) da Rovio - sdf
Bella cavalcata, oggi siamo partiti da Melano. Mattina sotto il sole , nel pomeriggio coperto. Ma ciò non ha impedito di poter ammirare in lontanaza il Re di Pietra. Lo sguardo ha comunque spaziato a [...]